Gairo: usa i social network per truffare un malcapitato; denunciato 47enne romano

Le indagini dei Carabinieri sono partite nel mese di novembre dello scorso anno a seguito della denuncia presentata presso il Comando Stazione da un 30enne del posto che, alla ricerca di un prestito in denaro, aveva preso contatti mediante un noto social network con un soggetto che fingeva di essere un intermediatore finanziario.

Il truffatore, al fine di avviare delle finte pratiche amministrative necessarie all’elargizione del prestito, induceva la vittima ad effettuare diversi bonifici su un conto corrente a lui riconducibile.

Dopo aver perso circa 500 euro, la vittima ha formalizzato la denuncia presso i Carabinieri. Il 47enne romano, già noto per analoghe truffe, è stato denunciato in stato di libertà anche per questo episodio.

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli già divulgati in merito dal Comando Provinciale Carabinieri di Nuoro invitando alla massima prudenza nell’utilizzo dei siti di annunci online, invitando a tutti coloro che malauguratamente dovessero “incappare” in questi spiacevoli inconvenienti, a denunciarli immediatamente presso le stazioni dislocate sul territorio.