Bari Sardo (NU): rinvenuti esplosivo e armi dai Carabinieri

Nel meglio ispezionare si scorgeva una porzione di miccia di colore verde, quindi ritenuto che all’interno si potesse trovare dell’esplosivo è stato richiesto l’immediato intervento del personale specializzato della squadra artificieri del Comando Provinciale di Nuoro.

All’interno dell’involucro sono stati rinvenuti circa 2,5 kg di esplosivo da cava in buono stato di conservazione, un fucile a pompa calibro 12 con matricola abrasa, circa 2 metri di miccia detonante a lenta combustione e numerose cartucce.

Il materiale è stato sequestrato e sarà inviato al RIS di Cagliari per verificare la presenza di impronte e di tracce biologiche. Sono in corso ulteriori approfondimenti per accertare la provenienza dell’arma e l’eventuale utilizzo.