Arborea: in arrivo i contributi della Regione per il ripristino della pineta

L’approvazione da parte del Consiglio Regionale della legge n. 20 (Quarta variazione al Bilancio 2019 – 2021 e disposizioni varie) ha visto lo stanziamento di importanti risorse a favore dell’Amministrazione Comunale di Arborea.
Grazie all’approvazione dell’emendamento presentato dal Consigliere Regionale Emanuele Cera è stato possibile prevedere l’erogazione di un contributo di euro 100.000 a favore del Comune di Arborea per interventi di ripristino di infrastrutture danneggiate a seguito
di calamità naturali, finanziamento che la Giunta Comunale di Arborea ha deciso di destinare le risorse al ripristino della viabilità stradale rurale fortemente compressa a suo tempo.
Nella stessa seduta, sono stati inoltre destinate ulteriori risorse, pari ad euro 155.000 per primo e parziale ristoro dei danni subiti a seguito di un eccezionale incendio verificatosi il 22 e 23 ottobre 2019 e che ha visto la distruzione di 73 ettari di pineta, macchia mediterranea e vegetazione palustre, creando un danno incommensurabile a questo territorio, zona di particolare pregio ambientale, creando una situazione di pericolo per le strutture ricettive, case e persone.
Nei giorni di estrema emergenza, la Sindaca ha rappresentato anche nel corso della conferenza stampa, alle autorità presenti, fra i quali l’Assessore all’ambiente Gianni Lampis e
il Consigliere Emanuele Cera, l’emergenza verificatasi e la necessità di un ristoro per fronteggiare i danni verificatesi.
Soddisfazione viene espressa dal Consigliere Cera, che avendo sostenuto la necessità e
l’urgenza del territorio danneggiato, con grande attenzione da parte della politica Regionale in questa legislatura, contrariamente a quanto avvenuto in passato, sottolinea appunto l’importanza dell’assegnazione di queste importanti risorse.Altrettanta soddisfazione viene espressa anche dalla Sindaca di Arborea Manuela Pintus per le “importanti risorse finalizzate alla messa in sicurezza di strade a infrastrutture pesantemente compromesse dal maltempo e al ripristino della pineta litoranea, compendio naturalistico ambientale di fondamentale importanza per il territorio”.