Allergene non dichiarato, Ministero della salute segnala richiamo torta di Natale Belli Freschi

Più informazioni su

La tutela de consumatore e la sua salute, prima di tutto. Cresce l’attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con le allergie. Per questo il Ministero della salute in data odierna, ha diffuso il richiamo di un lotto della torta di Natale senza glutine e senza lattosio Facciamo Festa a marchio Belli Freschi per la possibile presenza di proteine del latte non dichiarate in etichetta per una contaminazione crociata. Il dolce interessato è venduto in confezioni da 350 grammi con il numero di lotto TNSL150320 e la scadenza del 15/03/2020. La torta di Natale richiamata è stata prodotta da Belli Freschi Srl nello stabilimento di via Savio 41/43 a Valbiano di Sarsina, in provincia di Forlì-Cesena. Il prodotto è sicuro per i consumatori che non sono allergici o intolleranti. Quindi fosse allergico alle proteine del latte è esposto a un elevato rischio di reazione avversa che può generare persino uno shock anafilattico. La nota si trova sull’apposito spazio web dello stesso Ministero. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a scopo precauzionale, raccomanda alle persone allergiche alle proteine del latte o intolleranti al lattosio di non consumare il dolce di Natale richiamato e restituirlo al punto vendita d’acquisto.

Più informazioni su