Volley Serie D: la WebProject Sottorete fa poker con la 4a vittoria consecutiva

Una partita abbastanza agevole, contro la Sirio Orosei, condotta dai catalani fin dai primi punti, grazie a un gioco ordinato e misurato, anche se a tratti un po’ lento. Set chiusi con un distacco abbastanza importante: infatti si chiudono con i parziali di 25-11, 25-18, 25,13, complici anche i tanti errori commessi dagli avversari.

Ora si va verso lo scontro diretto. Sabato 7 dicembre alle ore 18:00 si gioca in casa della Smeralda Ossi. Una partita decisiva, che sancirà la prima posizione in classifica, molto importante in vista dei play off per la promozione in serie C.

È stata una gara strana – commenta il Mister Fabio guido della WebProject Sottorete. – Gli avversari sono riusciti a farci addormentare con un gioco lento al quale non siamo abituati. Ci stiamo preparando per ritmi più intensi. Nonostante tutto siamo riusciti ad adattarci senza trovare particolare resistenza dall’altra parte.

La banda catalana Gabriele Sghirru commenta:

advertisement

Sicuramente un risultato positivo vista la vittoria. Abbiamo guadagnato altri 3 punti che ci fanno rimanere primi in classifica. Molto importante anche l’apporto del Mister che ci aiuta a mantenere alta l’attenzione, come in queste partite dove tendiamo ad adeguarci e rallentare il gioco, mentre potremmo velocizzarlo visto che ne abbiamo tutte le capacità.

Il centrale e neo acquisto della Sottorete, Pier Luca Tanda, alla domanda “Come hai sentito la partita oggi?” risponde:

“Ero un po’ in tensione, mi sento ancora un po’ carente in alcune situazioni di gioco. La partita è stata abbastanza semplice anche se dovevamo stare attenti, perché tendiamo a calare di concentrazione, soprattutto su palloni facili dove ci capita di commettere qualche errore.

Foto: Pier Luca Tanda, centrale e neoacquisto della WebProject Sottorete.