Villasimius: dal 31 dicembre al primo gennaio in scena il capodanno organizzato da A.V.E.S.

Una due giorni all’insegna di musica, cultura, spettacoli, degustazioni enogastronomiche, esposizioni dell’artigianato locale: è questa la formula della prima edizione di VILLASEAMUSIC, la grande festa di Capodanno organizzata a Villasimius dal 31 dicembre al primo gennaio dall’associazione A.V.E.S., giovane realtà che mette in campo  le competenze maturate negli anni nell’ambito dell’organizzazione di eventi per realizzare un format mirato alla crescita e valorizzazione turistica del comune del Sud Sardegna anche nella stagione invernale.
La due giorni si snoderà tra la piazza Margherita Hack e la via Del Mare (resa pedonale per l’occasione), con stand espositivi dedicati all’artigianato locale e alle degustazioni enogastronomiche tipiche della zona, con l’allestimento di appositi palchi per le esibizioni degli artisti protagonisti della manifestazione.
Tra gli ospiti di questa edizione i DJ Federico Scavo e Roby P., la cantante YanaKry (Fisso ridendo) e la musica di Bebecita Latin Music Show, il format Zona Trap e, come da tradizione, l’immancabile spettacolo pirotecnico della mezzanotte per salutare il 2019 appena trascorso e dare il benvenuto al neonato 2020.
Per la prima volta a Villasimius arriva, inoltre, una pista di pattinaggio su ghiaccio presso il parcheggio di via del Mare (fronte Baccu Sardus) attiva fino al prossimo 14 gennaio.
VILLASEAMUSIC è organizzato dall’associazione A.V.E.S. con il patrocinio del Comune di Villasimius, il sostegno della Lega Navale VillasimiusMari NostruCosta Sud EstCrov e la collaborazione dei marchi Campari Ichnusa.
 
IL PROGRAMMA – La grande festa di Capodanno di VILLASEAMUSIC avrà inizio martedì 31 dicembre alle 10 in piazza Margherita Hack (centro nevralgico dell’evento) con l’apertura ufficiale della manifestazione. Fino alle 14 terrà banco il DJ set di Roby P., che con le sue selezioni musicali prenderà per mano l’anno che oramai volge al termine. Dalle 18 si terrà lo Spritz Party a cura di Aperol alle 22 si ballerà con la Zona Trap, format musicale che nel 2019 ha portato la migliore musica trap nei più prestigiosi club dell’isola, consacrandosi definitivamente come evento tra i più esclusivi. Alla mezzanotte si festeggerà il nuovo anno con un esclusivo spettacolo pirotecnico a cui seguirà l’esibizione dell’artista sarda Yana, al secolo Marianna Serra, celebre per la sua partecipazione al talent show “The Voice Mexico” e prossima al lancio del suo primo singolo “Hey baby”, il 9 gennaio. Seguirà la musica del DJ Federico Scavo, tra gli artisti più innovativi e interessanti del panorama nazionale, disco d’oro in Italia con il remix di “Another Brick in the Wall” dei Pink Floyd. Nel 2011 il suo brano “Strump” è diventato il tormentone estivo capace di scalare in breve tempo le classifiche di tutto il mondo. A chiudere la serata ci penserà il DJ set di Roby P.
Il giorno dopo (mercoledì 1 gennaio) il nuovo anno di VILLASEAMUSIC ripartirà alle 15 in via del Mare con gli stand espositivi dedicati all’artigianato e alle degustazioni enogastronomiche. Alla stessa ora, ma in piazza Margherita Hack, invece, ancora DJ set con Roby P. e alle 18 il consueto appuntamento con lo Spritz Party a cura di AperolAlle 19.30 sarà la musica dal vivo dei Max Mania a surriscaldare il pomeriggio villasimiese con la musica della celebre band 883. Alle 21.30 le risate saranno protagoniste indiscusse con il comico Kry (Fisso ridendo), celebre influencer isolano che spopola sul web con centinaia di migliaia di visualizzazioni tra i più giovani. A prendere il suo posto sul palcoscenico, sarà ancora una volta l’artista sarda Yana, prima di chiudere in bellezza la serata con il Bebecita Latin Music Show, format di musica latina firmato da Roli Fernandez che nasce dalle ceneri di “Noche de Travesuras”, con al seguito migliaia di partecipazioni in tutta la Sardegna.
INFORMAZIONI – Per informazioni su VILLASEAMUSIC contattare i numeri 338 9040824 e 349 5558631 o scrivere all’indirizzo mail avesgroups@gmail.com.
Per agevolare gli spostamenti verso Villasimius è stato predisposto un servizio bus navetta da Cagliari con fermate in piazza Matteotti, piazza Giovanni, La Bussola (lungomare poetto), Via Brigata Sassari (Quartu Sant’Elena) e presso il Ristorante Sant’Andrea di Flumini. Per informazioni contattare Transfer in Sardinia all’indirizzo mail booking.transferinsardinia@gmail.com e ai numeri 392 7356397 e 347 0339232.
IL FORMAT – VILLASEAMUSIC nasce dall’iniziativa di un gruppo di giovani villasimiesi con la volontà di creare una struttura organizzativa solida da poter riproporre con regolare continuità e frequenza nell’organizzazione di eventi culturali nel comune di Villasimius. Il nome del format, “Villaseamusic”, nasce dall’unione di tre parole: Villa, da Villasimius; sea (mare) e music (musica), con la spiccata volontà di mettere in primo piano la musica e il mare. Proprio il mare è senza dubbio uno dei tesori del comune di Villasimius, evocato come simbolo identificativo, vera a propria perla da valorizzare non solo nella stagione estiva.
IL COMUNE – Villasimìus è un comune italiano di 3732 abitanti della provincia del Sud Sardegna. È uno dei comuni più conosciuti della Sardegna meridionale in quanto, grazie alle sue numerose località turistiche, porta un flusso consistente di turisti nel periodo primaverile ed estivo.  Il suo territorio si estende dalla catena montuosa dei Sette Fratelli (a nord-ovest) sino alle coste del promontorio di Capo Carbonara (sud-est). Le montagne occupano il lato occidentale del territorio; di particolare importanza è il monte Minni Minni con un’altitudine di circa 700 metri. A ovest del promontorio di Capo Carbonara sono presenti la spiaggia di Campulongu e il porto turistico, mentre nel versante orientale si trovano lo stagno di Notteri e le spiagge di Simius e Porto Giunco. A Villasimius appartengono anche due isole: l’isola dei Cavoli e l’isola di Serpentara. Il centro urbano di Villasimius è collocato a circa 1,5 km dalla spiaggia Simius.