Oristano. Completato il Piano di adattamento ai cambiamenti climatici

“Il progetto ADAPT, ha l’obiettivo di rendere le città maggiormente capaci di adattarsi alle conseguenze dei cambiamenti climatici, con particolare riferimento alle alluvioni causate da precipitazioni estreme – osserva l’Assessore all’Ambiente Gianfranco Licheri -. Per raggiungere questi obiettivi ADAPT mette in campo varie attività: definizione a scala locale di scenari climatici, miglioramento di competenze, definizione di piani di azione e di azioni pilota infrastrutturali per rendere il suolo permeabile in ambito urbano”.

Il 6 dicembre 2019 dalle 9 alle 18, a Solarussa, presso i locali ex Naitana – prolungamento Via Matteotti, attraverso il workshop di disseminazione verrà descritta l’esperienza di Oristano e messa a confronto con altre esperienze realizzate in Sardegna e nel contesto transfrontaliero, con l’intento di coinvolgere la comunità di Solarussa e dell’intero contesto territoriale per creare una rete di città, non direttamente coinvolte nel progetto, in cui promuovere il riutilizzo della metodologia e delle linee guida di ADAPT per la realizzazione di un piano locale di adattamento con focus sulle alluvioni in ambito urbano.

L’occasione è importante anche per promuovere sinergie tra i progetti ADAPT, T.R.I.G – Eau, PROTERINA-3Évolution e RETRALAGS, tutti beneficiari del programma INTERREG e che vista l’attinenza dei temi possano utilmente dialogare nelle fasi attuative.

Il programma dei lavori prevede per la mattinata la presentazione delle esperienze e nel pomeriggio i laboratori di approfondimento delle diverse tematiche trattate: azioni di adattamento, azioni di mitigazione, azioni di sensibilizzazione e interventi pilota.