Andrea Piras (Lega): “La Sanità pubblica è nuovamente a portata del cittadino”

Lo ha affermato Andrea Piras, consigliere regionale della Lega, esprimendo soddisfazione:

Avevamo promesso la cancellazione della lacunosa Azienda Unica e, con impegno, abbiamo mantenuto quanto promesso con una riforma che mette il paziente al centro dell’interesse, assicurando maggiore qualità dei servizi, con minore attesa e fruibilità più facile e snella, con una particolare attenzione alla maggiorazione dei posti letto nelle strutture ospedaliere unitamente all’incremento del personale sanitario che porterà come diretta conseguenza una maggiore qualità dei servizi erogati. Saranno così distribuite nel territorio: l’Ares, agenzia centrale che gestirà personale, patrimonio e centrale di committenza. Poi otto Aziende sociosanitarie locali (Asl), due Aziende ospedaliere universitarie (Aou Cagliari e Sassari), l’Azienda di rilievo nazionale e alta specializzazione “G. Brotzu” (ARNAS) e l’Azienda regionale dell’emergenza urgenza (Areus).