Le Rubriche di Sardegna Reporter - Associazioni-Sindacati

FSP Polizia: “Assurdo far passare il pagamento degli straordinari 2018 per una grande notizia”

“Saranno pagati gli straordinari effettuati dai poliziotti nel 2018: evviva Dio! Lo abbiamo già detto a settembre, dopo le dichiarazioni di Conte sul tema, e lo ripetiamo oggi che si sbandiera come un grande risultato lo stanziamento di 180 milioni di euro per pagare gli straordinari dello scorso anno: questa non è una grande notizia, quei soldi sono una miseria rispetto a ciò che serve. Ci sono ancora migliaia di ore di lavoro straordinario ‘obbligatorio’ già effettuate nell’ormai concluso 2019 e ben lontane dall’essere retribuite, e arrivare a esultare perché viene pagato il lavoro di due anni fa è un tantino esagerato. Dover aspettare tanto per vedersi retribuito un lavoro fin troppo sacrificato, con pagamenti che sono già di per sé clamorosamente insufficienti, è il segno distintivo dello stato in cui versa il Comparto. Un Comparto che necessita di ben altri interventi, perché gli straordinari non pagati sono solo la punta di un iceberg di difficoltà e carenze non sanate, che offendono la dignità professionale e personale degli operatori e che con il tempo possono solo peggiorare. Ben vengano le dichiarazioni di impegno del Governo verso il personale in divisa, ma se poi si traducono in fatti così insufficienti non c’è davvero da stare allegri”.

Così Valter Mazzetti, Segretario Generale dell’Fsp Polizia di Stato, dopo l’approvazione in Commissione Finanze della Camera dell’emendamento del governo al Dl fisco che prevede lo stanziamento di 175 milioni di euro destinati al pagamento dei compensi per il lavoro straordinario delle forze di polizia, mentre 5 milioni saranno destinati al corpo nazionale dei vigili del fuoco.