FIABA onlus: “Estendere Bonus Facciate ad abbattimento barriere architettoniche”

Domani 3 dicembre si celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità, indetta nel 1992 dalle Nazioni Unite e focalizzata quest'anno sul tema della "Trasformazione verso società sostenibili e resilienti per tutti" in linea con l'attuazione dell'Agenda 2030 che raccomanda "Non lasciare nessuno indietro".

Proprio così! – afferma Giuseppe Trieste, presidente di FIABA onlus, che da sempre si batte per l’abbattimento di ogni tipo di barriere. – L’auspicata società sostenibile e resiliente deve essere soprattutto inclusiva, per tutti. È opportuno che, insieme al cambio culturale, siano attuate anche politiche economiche a favore dell’inclusione. Un esempio? Il cosiddetto Bonus Facciate inserito nella Legge Finanziaria che prevede per il 2020 una detrazione pari al 90% della spesa di ristrutturazione facciate. Chiediamo sia esteso anche ad ogni intervento per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Bene il rinnovamento estetico delle nostre città – conclude Trieste – ma senza tralasciare il rinnovamento funzionale, per tantissime persone assai più necessario.