Camerun: aereo civile bersagliato durante l’avvicinamento all’aeroporto di Bamenda

Un aereo è stato bersagliato da colpi d'arma da fuoco mentre atterrava all'aeroporto di Bamenda, in Camerun. Lo ha reso noto la stessa compagnia aerea di bandiera del Camerun, la Camair-Co.

L’incidente è avvenuto intorno alle 10:40. L’aereo a essere colpito è stato uno Xian MA60 (TJ-QDB) della Camair-Co. Il fatto è avvenuto il 1° dicembre, mentre l’aereo operava il volo nazionale QC272 tra Douala e Bamenda, in Camerun.

Durante l’avvicinamento a Bamenda, tuttavia, l’aereo è stato bersagliato da una salva di proiettili da 20 millimetri che ha colpito la fusoliera, penetrando all’interno e colpendo i sedili, ma nessuno è rimasto ferito, mentre l’aereo è stato fermato per verifiche tecniche.

Secondo il portavoce della compagnia camerunense, l’incidente all’aeroporto, anche se è molto preoccupante, non dovrebbe causare conseguenze per il futuro. Dal momento dell’attacco, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, i voli in arrivo e in partenza sono stati sospesi per poi essere riprogrammati nella stessa giornata.