Calangianus. La situazione sui lavori di riqualificazione illuminazione pubblica

L'Amministrazione Comunale, ormai da qualche mese, ha iniziato i lavori di riqualificazione dell'impianto della pubblica illuminazione con tecnologia Led per mezzo della Ditta Enel Sole.

L’Amministrazione Comunale, ormai da qualche mese, ha iniziato i lavori di riqualificazione dell’impianto della pubblica illuminazione con tecnologia Led per mezzo della Ditta Enel Sole. Con questi lavori, che presumibilmente termineranno nel mese di febbraio, l’obiettivo dell’Amministrazione Comunale è quello di completare l’impianto tecnologico con la copertura della aree ancora prive di illuminazione, in modo da garantire tutte le condizioni di sicurezza per i cittadini e gli automobilisti.

Attualmente, per il Comune di Calangianus, è in essere, inoltre, il servizio di manutenzione ordinaria e conduzione degli impianti di pubblica illuminazione, per il quale è attivo un numero verde gratuito per la segnalazione dei guasti (800901050), che garantisce un immediato intervento per la risoluzione dei problemi, garantendo una massima efficienza dell’impianto.

Per quanto riguarda le problematiche relative ai tre punti luce nella via Aldo Moro, soggetti del servizio andato in onda in data odierna sul TGR di Rai3, è necessario specificare che le problematiche non sono dovute a mancanze dovute al Comune di Calangianus, ma ad un problema determinato dai lavori eseguiti dalla ditta Alpitel che ha realizzato i lavori dell’infrastruttura per la posa in opera della fibra ottica, per conto della Regione Sardegna e del Ministero. E’ da oltre un anno che l’Ufficio Tecnico del Comune sollecita la sistemazione del guasto, e solo di recente ha ottenuto delle risposte in merito, poiché senza la risoluzione di tali problematiche non è possibile collaudare le opere.

Il Comune di Calangianus, proprio in data odierna, ha ottenuto garanzie sull’immediata risoluzione del problema da parte della ditta Alpitel in modo da porre rimedio definitivamente al problema, ripristinando così la funzionalità dei 3 punti luce di via Aldo Moro, tanto attesi dai cittadini.