Cagliari. Proposta in favore dei bambini diabetici della Regione Sardegna

Il Segretario Regionale Dott. Paolo Zandara: “La Regione Sardegna vanta il triste primato di una delle più alte incidenze mondiali di bambini affetti da Diabete; nonostante questo, a differenza di altre Regioni, non tutti i piccoli malati dispongono gratuitamente dei presidi che consentono loro di ottenere il  miglior controllo della patologia Diabetica e, quindi, minor rischio di complicanze con un importante minor ricorso a traumatici dosaggi della glicemia per mancanza di fondi adeguati a consentirlo.

Per implementare l’assegnazione di tali presidi indispensabili, il sindacato SISPe (Sindacato Specialisti Pediatri) della regione Sardegna, suggerisce di utilizzare lo stanziamento di 200.000 euro della Giunta Regionale del 22.11.2019 del Fondo Regionale per il sistema integrato dei servizi alla persona da utilizzare per il rimborso delle spese per esami prevaccinali.

[foto id=”291508″]

Questo soprattutto in ragione del dubbioso e difficile,  se non impossibile, utilizzo a causa della mancanza di una solida base scientifica a loro sostegno, che ha sollevato numerose proteste da parte del mondo scientifico nazionale e regionale e da parte dei medici prescrittori.

Questa proposta nel comune intento di tutelare e difendere i diritti di chi non ha voce: i bambini.