A Sassari si è svolta la II edizione del corso “Gli ultrasuoni tra spazi, fasce e nervi”

Nozioni teoriche nella mattinata, e prove pratiche nel pomeriggio, tramite l’utilizzo di sonde ecografiche moderne.

Cosi si è svolta ieri, 14/12, la seconda edizione del corso “Gli Ultrasuoni tra spazi, fasce e nervi”, organizzato dal Centro Formazione Medica del Dott. Fausto D’Agostino, presso il Pegasus Hotel, che ha visto la partecipazione entusiasta di 40 medici specialisti in Anestesia e Rianimazione provenienti da varie zone della Sardegna.

gli ultrasuoni tra spazi, fasce e nervi

Il corso è stato tenuto dal massimo esperto in Italia di Anestesia loco-regionale, il Dott. Pierfrancesco Fusco, autore di numerosi volumi e pubblicazioni scientifiche sulla materia, Anestesista Rianimatore dell’Ospedale dell’Aquila, e dal Dott. Giuseppe Sepolvere, Anestesista Rianimatore dell’Ospedale di Caserta.

gli ultrasuoni tra spazi, fasce e nervi

Gli esperti hanno spiegato in maniera semplice e pratica, su modelli umani, tutti i blocchi nervosi che possono essere effettuati grazie all’utilizzo degli ultrasuoni.

gli ultrasuoni tra spazi, fasce e nervi

Il Corso pratico-teorico “Gli ultrasuoni tra fasce, spazi e nervi”, si pone l’obiettivo:

Di fornire gli strumenti teorico-pratici basilari, per l’apprendimento delle tecniche innovative di anestesia loco-regionale con l’utilizzo degli ultrasuoni, permettendo il miglioramento della gestione anestesiologica e nella terapia del dolore» spiega il Dott. Pierfrancesco Fusco.

gli ultrasuoni tra spazi, fasce e nervi

È importante la conoscenza delle nuove tecnologie nella medicina e dell’utilizzo di queste tecniche innovative in Sardegna – ha chiuso l’On. Desirè Manca, la quale ha voluto portare i saluti dell’autorità.