SS Sassari-Alghero: in manovra la proroga fino al 2021 per i fondi di completamento

La necessità di prorogare il termine, si dice testualmente anche nella relazione illustrativa alla legge di bilancio, è motivata dal fatto che è caratterizzata insieme ad altri due progetti nazionali (ponte fra aeroporto di Fiumicino e EUR e lavori su aeroporto di Firenze) da iter progettuale e operativo particolarmente complesso.

Soddisfazione da parte dell’ex sindaco Mario Bruno, che ha proseguito anche in questi mesi a seguire l’iter, in contatto con il Ministero delle Infrastrutture guidato da Paola De Micheli, vicesegretario nazionale del PD.

Un ringraziamento al Ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli e alla deputata Paola Deiana in particolare, insieme agli altri parlamentari non solo sardi, per il lavoro fatto fin qui: ora attendiamo il voto. Nel frattempo, mi risulta in fase di preparazione anche la riunione al CIPE che sarà chiamato a ribaltare il parere della Commissione VIA ribadendo che il primo lotto e circonvallazione dovranno essere realizzati a 4 corsie e non a 2. Il fatto stesso che in legge per la SS 291 abbiano usato il termine completamento (e non nuova strada, come tanto piace ai tecnici della Commissione di Valutazione Impatto Ambientale) è già indice di buon auspicio, ma continuiamo a vigilare.