Radio Internazionale Costa Smeralda. Gli Speciali di Ana Maria Serna : Il CAM e il progetto Wedding Sardinia

Per il consueto appuntamento con gli Speciali di Ana Maria Serna,giovedì 7 Novembre alle ore 17,00 saranno ospiti in studio Wedding to Sardinia con Sonia Orecchioni e il CAM di Olbia con Nicoletta Malesa e Susanna Valleri

“Wedding to Sardinia”

Si tratta di una piattaforma ibrida che riunisce istituzioni, aziende e professionisti della Sardegna che offrono servizi per l’organizzazione di matrimoni ed eventi, con lo scopo di facilitare l’interazione fra tutti i soggetti coinvolti, promuovere il territorio e valorizzarlo . Una intuizione importante , utile per sostenere un mercato in continua crescita capace di risvolti inattesi. Sarà Sonia Orecchioni ad illustrare il progetto in diretta.

Il Cam

Il Centro di ascolto uomini maltrattanti è un luogo e un riferimento per gli uomini che vogliono intraprendere un percorso di cambiamento assumendosi la responsabilità dei propri comportamenti,soprattutto quando questi esplodono in maniera violenta sia fisicamente che psicologicamente. Per capire di cosa effettivamente si occupa il Cam, saranno ospiti in diretta Nicoletta Malesa, presidente del Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti Nord Sardegna e Susanna Valleri.

Sarà possibile ascoltare in diretta la puntata in onda alle ore 17,00 di Giovedì 7 Novembre anche dallo streaming del sito www.radiointernazionale.it , dalla app Olbia City Coast Emerald, dalla diretta audio/video Facebook sulla pagina Radiointernazionale CostaSmeralda la tua radio da sempre, dalle frequenza FM 92,8 – 96,00 – 100,5 di Radio Internazionale Costa Smeralda e sugli autobus #Aspo di Olbia

In entrambi i casi sarà possibile interagire con i protagonisti attraverso la pagina social @radiointernazionale CostaSmeralda la tua radio da sempre.
Durante l’incontro Ana Maria Serna esporrà le sue opere visibili durante la diretta social

Radio Internazionale Costa Smeralda è l’unica emittente radiofonica con sede a Olbia che si occupa attivamente del territorio e delle sue problematiche e che a dicembre 2019 festeggerà 41 anni di attività con la freschezza di sempre .