Poste Italiane: emesso in data odierna un francobollo dedicato al “Pordenone”

Tiratura: trecentomila esemplari. Fogli da ventotto esemplari. Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

Bozzetto: a cura del Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.

La vignetta raffigura un particolare dell’affresco “San Rocco e Sant’Erasmo” che Giovanni Antonio de’ Sacchis, detto il Pordenone, realizzò nel Duomo di San Marco di Pordenone.

advertisement

Completano il francobollo la legenda “G. A. DE’ SACCHIS detto il PORDENONE”, le date ”1483-1539” la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B ZONA 3”.

[foto id=”290677″]

L’annullo primo giorno di emissione è disponibile presso lo sportello filatelico dell’ufficio postale di Pordenone e Spazio Filatelia Verona.

Il francobollo e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stato realizzato anche un folder in formato A4 a due ante contenente il francobollo, una cartolina annullata e affrancata, una busta primo giorno di emissione, al costo di 17€.