Oristano. Domenica in concerto – Tradizione e modernità del MiniM Ensemble

 

 

Un concerto che unisce la tradizione alla modernità, infatti i suoni antichi delle launeddas danno il via ad elaborazioni con il live electronics che è pure presente nei brani con il sax, il flauto dolce e le piccole percussioni. Un concerto che stupisce ed intriga per le capacità del compositore nella commistione dei suoni e dei generi compositivi, come il Canone.

Il concerto è organizzato dall’ Ente Concerti “Alba Pani Passino” in collaborazione con gli Amici della Musica di Cagliari e il Museo Diocesano Arborense e con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, del Ministero per i Beni e le Attività culturali e Turismo e della Fondazione di Sardegna.

Prezzo dei biglietti: Intero: € 8,00 – Soci e under 18 € 5,00
Botteghino il giorno del concerto dalle ore 17.00 c/o il Museo
Info: Ente Concerti Alba Pani Passino, Via Ciutadella de Menorca – Oristano
Tel. 0783.303966 cell. 339.8727128
info@enteconcertioristano.it
www.enteconcertioristano.it
Facebook: Ente Concerti Oristano

 

Programma

Tradizione sarda suonata per launeddas mediana a pippia
Lucio Garau: Canoni (1992) per flauti dolce e sistema di ritardo
Tradizione sarda suonata per launeddas punto d’organo
Lucio Garau: Contrappunto (2009) per sassofono tenore e live electronics