Nuoro: in data odierna è stata celebrata la Virgo Fidelis, patrona dei Carabinieri

Nella giornata odierna è stata commemorata la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, del 78° anniversario della “Battaglia di Culqualber” (Africa) e della “Giornata dell’Orfano”, istituita nel 1996.

Per la circostanza, anche nel capoluogo barbaricino, è stata celebrata la Santa Messa nella Chiesa delle Vecchie Grazie, officiata da Don Ciriaco Vedele, alla presenza del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Franco Di Pietro, di una vasta rappresentanza dei Carabinieri del Comando Provinciale e dei loro familiari, delle vedove dei militari deceduti in servizio e di numerosi fedeli. Il tutto in una solenne cornice composta da Carabinieri in Grande Uniforme Storica ai lati dell’altare, impreziosita dalla presenza di una rappresentanza dei Carabinieri in congedo.

La celebrazione odierna ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, militari e religiose, nonché dell’Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Al termine della messa è intervenuto il Colonnello Franco Di Pietro che ha commemorato i Carabinieri di Culqualber per il valoroso slancio nel corso della battaglia di cui oggi ricorre l’anniversario, evidenziando che oggi l’Arma celebra anche la “Giornata dell’Orfano”, primi destinatari di dolore per le perdite di affetto. L’ufficiale ha infine indirizzato un saluto e un ringraziamento alle autorità, che con la significativa presenza confermano i sentimenti di stima e considerazione nei confronti dell’Arma dei Carabinieri, ai suoi uomini per l’impegno e l’abnegazione che quotidianamente pongono per garantire sicurezza e rispetto della legalità, nonché alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e alle numerose rappresentanze dell’Associazione Nazionale Carabinieri della giurisdizione.

virgo fidelis