Musica: è uscito “Monday party” di Kape, 1° singolo dell’album “Cliché”

La pubblicazione di “Cliché” sarà affiancata da un libro che racconta, nelle parole di Sicardi, “la storia dell’album”, canzone per canzone.

È disponibile anche il videoclip ufficiale del brano “Monday Party”, per la regia dello stesso Kape, che potete vedere cliccando qui.

Il brano: “Monday party”

Monday Party innesta su una ritmica disco-dance influenze retrowave/syntwave, coniugando nostalgia sintetica vangelisiana e felice impronta funk.

Il mood danzereccio, sfumato in coloriture dark e ipnotiche, veste alla perfezione la narrazione, semiseria, di un Dracula moderno, condannato ad un forsennato nottambulismo da vampiresca necessità.

Un uomo è prigioniero della sua vita mondana – racconta Alessandro Sicardi. – Esce tutte le sere, in un certo senso sembra costretto a uscire. Feste anni ’80, anni ’60, a tema… Ogni notte va a cercare qualcosa di diverso, anche se il retrogusto di fondo è quello di una routine. Solo la domenica è indeciso se uscire o no. Forse perché è un vampiro… Il brano, vista la tematica festaiola – prosegue il cantautore – è naturalmente dance. Strizza l’occhio da un lato agli anni ’70, con chitarra e batteria disco-funk, e dall’altro agli anni ’80, con il synth analogico che apporta una sonorità da film thriller.

L’artista: Alessandro Sicardi alias Kape

Tra le collaborazioni discografiche più rilevanti di Sicardi, classe 1979, genovese di nascita e milanese d’adozione, quelle come chitarrista, bassista e arrangiatoreorchestratore con: Stefano Tessadri, Folco Orselli, Stefano Piro (ex leader dei Lythium), Gnut, Yalda.

Tra i molteplici progetti originali di cui ha fatto parte:

  • la band multi-genere Ottavo Richter, reclutati nel 2008/2009 da Radio 2 come band ufficiale dell’evento Caterraduno (ospiti musicali la Banda Osiris, Max Gazzé, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, il direttore del Tg3 Di Bella e David Riondino); nel 2009 gli Ottavo Richter compaiono in diretta al Tg3 Linea notte e partecipano a diverse puntate di Parla con me, sempre su Rai 3. Dello stesso anno la collaborazione degli Ottavo Richter con Flavio Premoli, autore delle musiche originali del film tv “Occhio a quei due” con Ezio Greggio e Enzo Iacchetti;
  • gli Arm on stage (indie rock);
  • i Coparoom (swing), più volte sold-out nel 2012/2013 al Blue Note di Milano.

Dal 2012 al 2016 collabora, per la composizione di musica per il web, con 4friends film per Miu Miu e Prada.

Kape è un alias di Alessandro Sicardi. Le sue canzoni mescolano i colori primari: funk, R&B, soul, dance, rock e pop sembrano interagire tra loro, in un gioco imprevedibile di contaminazioni. Melodia e ritmo sono la tela necessaria sulla quale dipingere; la libertà e la musicalità di Danilo Mazzone e Stefano Grasso completando il quadro, arricchendolo di sfumature inedite.

Crediti del singolo

Ale “Kape” Sicardi – voice, guitar

Danilo Mazzone – keyboards

Stefano Grasso – drums

Mix and mastering – Maurizio Macchioni

Video by Kape

Testo di “Monday party”

Monday party, Tuesday party,

Thursday, Friday, Sunday maybe.

Every Monday, here we go again,

I will stop it Sunday, maybe.

Dancing party, eighties party,

sixties outfit, hippie maybe.

Every Monday, here we go again,

I will stop it Sunday, maybe.

I will surrender to the night.

I will surrender every time

I’ll see the moon shining in the sky.

Monday party, Tuesday party,

Thursday, Friday, Sunday maybe.

Every Monday, here we go again,

I will stop it Sunday, maybe.

I will surrender to the night.

I will surrender every time

I’ll see the moon shining in the sky.

I will surrender to the night.

I will surrender every time, no one can stop me.

I will surrender to the night.

I will surrender every time

I’ll see the moon shining in the sky

I’ll see the moon shining in the sky

I’ll see the moon shining on me.

Sunday maybe