Carla Cuccu, Consigliera regionale M5S: continueremo a vigilare per assicurare la trasparenza e la pubblicità degli atti amministrativi

"Si garantisca ai cittadini la completa consultazione delle delibere della giunta regionale in tempo reale”

La trasparenza e la pubblicità degli atti amministrativi sono principi cardine per consentire ai cittadini di conoscere e valutare l’operato della pubblica amministrazione; ma in Sardegna non è più così.

Infatti, incomprensibilmente, “dal 04 novembre 2019, non si può più consultare agevolmente ed in tempo reale il testo integrale delle delibere della giunta regionale” perché il cittadino interessato è costretto ad inserire il proprio indirizzo email per ricevere una notifica quando la delibera verrà pubblicata nel sito della regione. Questo, consente alla RAS di individuare chi è interessato alla delibera e ne allunga i tempi di pubblicazione.

Parrebbe, così, invertito il principio di pubblicità e di conoscenza degli atti che, invece, dovrebbe garantire al cittadino di monitorare l’attività della Giunta.

E’ su questa aggressione ai principi democratici dell’agire della pubblica amministrazione che la consigliera del M5S Carla Cuccu accende i riflettori presentando un’interrogazione al Governatore Solinas affinché chiarisca se intenda o meno “garantire la completa e tempestiva consultazione degli atti”.