Gabriella Esposito propone d’intitolare una via a Norma Cossetto ad Alghero

Norma era una giovane studentessa istriana catturata e imprigionata dai partigiani slavi che, dopo atroci sevizie e violenze da parte dei suoi carcerieri, è stata poi gettata in una foiba. L’8 febbraio 2005 è stata insignita della Medaglia d’oro al Merito Civile dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

La storia di Norma è anche la storia del nostro paese e di tanti che come lei sono morti o hanno subìto il dramma dell’esilio – ricorda Gabriella Esposito -, abbiamo dunque il dovere di ricordare e trasmettere alle nuove generazioni questa pagina di storia a partire dai protagonisti che come Norma hanno sacrificato la propria vita.

Un click qui per leggere la biografia di Norma Cossetto.