Servizio micologico: a Nuoro e Sorgono attivi gli ispettorati

Servizio micologico: a chi è rivolto?

Il servizio è rivolto a coloro che, avendo raccolto funghi spontanei, vogliono sapere se sono commestibili o no, nonché ai ristoratori e ai commercianti che hanno necessità della certificazione al fine di venderli o somministrarli.

Devono essere presentati al controllo tutti i funghi raccolti, posti in contenitori rigidi e forati (cestini o analoghi contenitori), freschi o comunque in buono stato di conservazione e interi (non recisi, tagliati o comunque privi di parti essenziali al riconoscimento). I funghi giudicati non mangerecci saranno avviati alla distruzione.

Qualora non sia possibile sottoporre i funghi al controllo si raccomanda di non consumare funghi sui quali si abbiano dei dubbi. È bene, inoltre, che i bambini molto piccoli e le persone anziane, le donne in gravidanza o in allattamento e le persone affette da intolleranze a particolari alimenti o con difficoltà digestive note, siano particolarmente prudenti e non eccedano nel consumo di funghi.

Nel caso si avverta malessere dopo il consumo di funghi è necessario recarsi immediatamente all’ospedale, tenere a disposizione eventuali avanzi del pasto e dei funghi consumati, fornire indicazioni utili per l’identificazione delle specie fungine consumate e del luogo di raccolta.

Servizio micologico: dove e quando?

ComuneSedeGiorniOrarioTelefono
 

Nuoro

Via Alessandro Manzoni, 28

Poliambulatorio (Ex-INAM),

primo piano

Lunedì – mercoledì – venerdì09.00-13.000784 240176

0784 240076

0784 240157

0784 240158

 

Sorgono

Via Tirso,

Distretto Socio Sanitario

primo piano

Lunedì – mercoledì – venerdì09.00-13.000784 623207

0784 623201

[foto id=”288100, 288099″]