Sassari: l’Associazione Ponti non Muri aderisce alla raccolta straordinaria di farmaci destinati alla Striscia di Gaza

L’Associazione Ponti Non Muri raccoglie la richiesta di aiuto di Music for Peace per una raccolta farmaci straordinaria destinati alla Striscia di Gaza. La rete è la forza della solidarietà.

Music for Peace è dal 2009 che interviene a sostegno dei civili in questa prigione a cielo aperto. In questa striscia di terra tutti i diritti umani fondamentali sono negati. L’embargo è sempre presente. Gli ospedali sono in ginocchio perché non sempre è possibile recuperare i medicinali e le attrezzature per prestare le cure alle persone. E’ un aiuto, un gesto concreto e diretto: dalla gente per la gente.

I medicinali raccolti saranno controllati, smistati e confezionati presso la sede di Genova dell’associazione. Successivamente caricati all’interno di container che partiranno alla volta del porto di Alessandria d’Egitto. Terminate le procedure doganali partiranno via terra fino a raggiungere il border egizio-palestinese: Rafah.

Entrati in terra palestinese i container verranno custoditi all’interno di un magazzino fornito a Music for Peace; scaricati i materiali saranno suddivisi e consegnati in maniera diretta e personalmente dai volontari di Music for Peace agli ospedali locali: Al Shifa Hospital, Zahraa Poly Clinic, Ahli Arab Hospital e all’associazione che si occupa della salute dei bambini farfalla (affetti da epidermolisi bollosa). Tutte le strutture ospedaliere citate operano in maniera gratuita ed effettuano visite e cure a tutti i civili senza distinzione di ceto sociale, politica e religione.

Durante la missione sarà redatto un diario di bordo scritto e fotografico in modo che tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta possano vivere quotidianamente l’intervento di emergenza.

Per motivazioni logistiche oltre che doganali si raccolgono solo ed esclusivamente medicinali in confezioni integre (blister e confezioni integre) e con scadenza da gennaio 2021 in poi. Ma non dimentichiamo anche le ragioni umane: rispettare la dignità di chi si aiuta è importante tanto quanto aiutare. I materiali da raccogliere sono principalmente medicinali (antibiotici a largo spettro, antinfiammatori, antidolorifici, antipiretici, cortisonici, soluzione fisiologica, ringer) e materiale paramedico (garze, bende, cerotti, disinfettanti, mascherine, guanti, siringhe, aghi).

Per informazioni: pontinonmuri@yahoo.it oppure scrivere sulla pagina facebook di Ponti non muri. Indirizzo punto raccolta: c/o Piscine Arcobaleno – Via degli Astronauti 37 – SASSARI – 079298186.

La raccolta si concluderà alla fine del mese di novembre 2019.