Sa ‘Innenna – Autunno in Barbagia a Sorgono: 19 e 20 ottobre 2019

Nel centro geograco della Sardegna si trova il paese di Sorgono, territorio antico e magico dove è stato scoperto uno tra i più suggestivi allineamenti di menhir del Mediterraneo.

Infatti, circa 200 menhir in località “Bidu’e Concas” sono stati datati tra il Neolitico nale e l’Eneolitico, testimoniando le prime frequentazioni umane dell’area. Sempre all’epoca preistorica risalgono le domus de janas oltre ai numerosi nuraghi e tombe dei giganti protagonisti della civiltà degli antichi sardi.

Nell’altopiano di “Iscalas” si può godere di un singolare spettacolo creato dalla natura: le erosioni causate dagli agenti atmosferici hanno modellato i complessi granitici rendendo il panorama particolarmente suggestivo. I rilievi montuosi si alternano ai proli morbidi delle colline ricoperte dai vitigni di Cannonau, Monica, Muristellu dai quali si produce il rinomato vino DOC Mandrolisai.

Durante Autunno in Barbagia si possono rivivere le arti e gli antichi mestieri, visitare le cortes e le cantine: dalle degustazioni ai punti di ristoro, dalle esposizioni di pittura alla fotografi anaturalistica, archeologica e storica, frammenti di vita vissuta nel Mandrolisai. La vendemmia secondo tradizione è “Sa ‘innenna”: è possibile prendere parte a tutte le fasi della vendemmia, dalla raccolta dell’uva alla pigiatura (catziadura), e partecipare alla premiazione dei vini vincitori del Salone dei vini Wine and Sardinia.

Ecco il programma della manifestazione di Autunno in Barbagia a Sorgono:

Sabato 19

Ore 09:00 | Apertura del Salone dei Vini “Wine & Sardinia” | Piazza Concas.

Ore 10:00 | Apertura dei convegni e dei momenti di formazione sui temi dell’enologia, della viticoltura e delle prospettive territoriali | Salone Wine and Sardinia.

•“Su muscadeddu”: Dimostrazione della lavorazione del moscato | Centro storico.

Ore 12:00 | Degustazione guidata a cura dell’AIS Sardegna | Salone Wine and Sardinia.

•Visita guidata alla Cantina Sociale del Mandrolisai.

Ore 15:00 | “S’abbardente”: dimostrazione della distillazione delle vinacce | Centro storico.

Dalle ore 15:00 fino a sera | Intrattenimento musicale itinerante | Centro storico.

Ore 16:00 | Visita guidata alla Cantina Sociale del Mandrolisai.

• “S’issedatzadura de sa farra”: dimostrazione artigianale | Centro Storico.

•Degustazione guidata a cura dell’AIS Sardegna | Salone Wine and Sardinia

• Convegno “Il riposo del guerriero: ex soldati romani nel territorio di Sorgono”. Presentazione del diploma militare in bronzo | Museo dei Segni.

Ore 16:30 | Presentazione del diploma militare in bronzo. Saranno presenti i funzionari della Sovraintendenza di Sassari, i docenti dell’Università di Sassari e le amministrazioni comunali di Sorgono e Teti | Cortile del Museo dei Segni del Legno.

Ore 18:00 | Presentazione del libro “Pressoi litici in Sardegna tra preistoria e tarda antichità: Sos lacos de catzigare” di Cinzi Loi, Presidente dell’Associazione Paleoworking Sardegna, a cura della Biblioteca comunale di Sorgono.

Ore 18:30 | Palio delle botti.

Ore 19:00 | Degustazione guidata a cura dell’AIS Sardegna | Salone Wine and Sardinia.

• “Aperiti-Vino”: aperitivo presso i bar del paese.

Ore 20:00 | Balli e spettacolo musicale a cura della Consulta Giovanile di Sorgono | Piazza della Vittoria.

Domenica 20

Ore 09:00 | Apertura delle ‘Cortes’ e delle mostre lungo le vie del paese.

• Apertura del Salone dei “Vini Wine and Sardinia” | Piazza Concas.

Dalle ore 09:00 fino a sera | Musica popolare itinerante lungo tutto il percorso.

Ore 10:00 | 25° Edizione de “Sa ‘Innenna”, la vendemmia secondo tradizione | Vigna Località Pischina.

• Apertura dei convegni e dei momenti di formazione sui temi dell’enologia e della viticoltura | Salone Wine and Sardinia.

• “Su muscadeddu”: Dimostrazione della lavorazione del moscato | Centro storico.

Ore 10:30 | “Hair Wine Tatoo”: dimostrazione artistica | Barberia Deligia.

• “S’abbardente”: dimostrazione della distillazione delle vinacce | Centro storico.

Ore 11:00 | Visita guidata alla Cantina Sociale del Mandrolisai.

• “S’iscupadura”: la svinatura secondo tradizione.

• Rientro del carro a buoi dalla vigna.

Ore 12:00 | “Sa catziadura”: tradizionale pigiatura dell’uva | Piazza della Vittoria.

• Degustazione guidata a cura dell’AIS Sardegna | Salone Wine and Sardinia.

Ore 13:00 | Show Cooking a cura dello chef Daniele Sanna | Salone Wine and Sardinia.

Ore 15:00 | “S’issedatzadura de sa farra”: dimostrazione artigianale | Centro Storico.

Ore 16:00 | Degustazione guidata a cura dell’AIS Sardegna | Salone Wine and Sardinia.

Dalle ore 17:00 | Balli in piazza.

Ore 17:30 | Premiazione dei vini vincitori del V Concorso Enologico Regionale “Wine and Sardinia” | Salone dei Vini, Piazza Concas.

Ore 21:00 | Chiusura delle “Cortes”.

Entrambi i giorni

Archeologia e Natura

• Visite guidate al parco archeologico di “Biru ‘e Concas” | Info su partenze e orari presso Punto Informazioni in Piazza della Vittoria.

Wine and Sardinia | Salone dei Vini

• Padiglione con stand dedicati all’esposizione e alla degustazione di vini provenienti da tutta la Sardegna: approdo ideale per l’incontro e l’interazione tra addetti ai lavori, produttori, potenziali partner, investitori, appassionati enoturisti e winelovers. Acquistando il ticket all’ingresso il visitatore riceverà un calice firmato Luigi Bormioli che utilizzerà per degustare i vini presenti all’interno del salone (25 cantine) e potrà assistere alla premiazione dei vini vincitori del Concorso Enologico “Wine and Sardinia 2019”, con il conferimento delle menzioni alla presenza di personalità istituzionali, dell’arte e della cultura sarda. “Wine and Sardinia” è un evento realizzato da Pro Loco Sorgono con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, della Regione Autonoma della Sardegna e del Comune di Sorgono.

Mostre

• “Un anno di-Vino”: strumenti e immagini della vendemmia. A cura dell’Associazione Turistica Pro Loco Sorgono | Locali ex Biblioteca, via Amsicora.

• L’Expò dei “Segni sul Legno”: cassapanche e opere restaurate della “Donazione Sau” | Museo di Sorgono, via Roma.

• “Omphalos, la Sardegna di Atlante” di Sergio Frau | Museo di Sorgono, via Roma.

• “Is Arestes”: la maschera rituale sorgonese in mostra. A cura dell’Associazione Mandra Olisai | Casa Bellu [piano terra].

• “I luoghi di Gramsci a Sorgono”. A cura dell’Associazione Amici di Antonio Gramsci | Centro storico, percorso segnalato.

• Arredi e paramenti sacri | Chiesa Santa Maria Assunta.

• “Su Molinu”: l’antico mulino sorgonese e la mostra del pane | Via Niccolò Zucca.

Festa di strada

• Musica ed esibizioni itineranti.