Premio BìFoto: domani riapre la call per la 10° edizione del concorso fotografico

Da domani 20 ottobre 2019 (ore 09:00) è aperta la call al Premio Fotoil concorso tramite il quale saranno scelti 3 migliori progetti fotografici che esporrannoaccanto a grandi autori nazionali ed internazionali, alla 10° edizione del Foto – Festival Internazionale della Fotografia in Sardegna, previsto per la primavera 2020.

Per l’anno in cui il Foto spegne le sue prime 10 candeline, i curatori Stefano Pia e Vittorio Cannas hanno scelto un tema che, come da tradizione, prende le mosse dalle parole che titolano una nota canzone della scena musicale in Italiapuntando tutto su colui che è stato recentemente definito dalla critica come “l’ultimo dei cantautori italiani”: Brunori Sas. Sarà, dunque“La Verità” il leitmotiv che guiderà le fotografe e i fotografi nella loro indagine, svelando varie interpretazioni di un concetto che ha da sempre attanagliato la mente di filosofi e grandi pensatori, e con cui il genere umano si trova quotidianamente ad avere a che fare. In fondo, quale sia la verità nessuno lo sa, giacché ognuno ha la propria che è vera solo a lui. Ma seppure così intimamente individuali, le verità si propagano all’infinito, in una pluralità di sguardi dai quali scaturiscono narrazioni molteplici e multiformi.

a 10 anni di distanza dal primo tentativo di realizzare in Sardegna una manifestazione attorno all’arte fotografica, questo tema è anche un pretesto per tirare le somme di tutto quello che il Foto è stato e continuerà ad essere in futuro, nel suo intento ultimo di ricerca e di lettura del mondo attraverso l’occhio di qualcuno “altro” da sé, nel costante tentativo di comprensione del quotidiano e di confronto con la realtà circostante vicina e distante.

Coloro che vorranno partecipare al Premio Foto avranno tempo fino alle ore 24:00 del 29 febbraio 2020 per presentare da un minimo di uno ad un massimo di tre progetti fotografici (dalle 8 alle 12 fotografie cadauno), corredati da una breve biografia e una descrizione del lavoro svolto (in inglese e in italiano). I progetti presentati saranno valutati da una giuria composta dai curatori, dagli organizzatori del festival e da professionisti del settore chiamati a scegliere i vincitori secondo i seguenti parametri di giudizio: attinenza delle immagini con il tema scelto; forza del racconto; originalità del lavoro svolto e qualità artistica delle immagini. I nomi dei vincitori saranno divulgati in data 15 marzo 2020.

Le mostre verranno allestite all’esterno, per le vie dei centri storici dei paesi dell’Unione dei Comuni Parte Montis (Marmilla – Sardegna), rimanendo fruibili e gratuite per l’intero anno che si interpone tra il 2020 e l’edizione successiva del festival. Inoltre, come ormai consuetudine, l’organizzazione si farà completo carico degli oneri di stampa, produzione e allestimento con l’intento di permettere una più vasta partecipazione al concorso stesso.

Dalle ore 09:00 di domani 20 ottobre 2019, il regolamento potrà essere scaricato dal seguente link: www.bifotofest.it

Per maggiori informazioni contattare la segreteria organizzativa all’indirizzo mail: info@bifotofest.it