Porto Torres: servizio Scuolabus. Trovato accordo per l’Appiu

 Il Comune di Porto Torres nei giorni scorsi ha trovato l’accordo con il Comune di Sassari, che trasporterà sui propri scuolabus i bambini residente all’Appiu. Per quanto riguarda invece la linea di Li Lioni, l’amministrazione ha attivato le procedure per far ripartire la linea.

«L’amministrazione comunale – spiega il sindaco Sean Wheeler – come dichiarato anche durante l’ultimo consiglio comunale del tre ottobre, non ha mai smesso di sondare tutte le possibilità per garantire il servizio di scuolabus per l’agro. Una delle soluzioni da subito messe in campo è stata interloquire con il Comune di Sassari e, in ottica di Rete metropolitana, collaborare per permettere ai bambini dell’Appiu di raggiungere i plessi scolastici. Il via definitivo all’accordo tra le due amministrazioni è stato trovato nei giorni scorsiStiamo lavorando anche per Li Lioni e la soluzione più opportuna è quella di riattivare la linea: il lavoro dei nostri assessori è stato unitario e la richiesta fatta ai nostri uffici è chiara e posso dire che la procedura è in via di definizione».

«Mi preme sottolineare – conclude il sindaco – come in questo arco di tempo le famiglie non sono state mai lasciate sole. Allo stesso tempo la vicenda è stata strumentalizzata politicamente, ma siamo stati invece sempre trasparenti. L’amministrazione ha promosso diversi incontri e si è resa disponibile sia alle spiegazioni, sia al confronto, senza interrompere mai il dialogo con le famiglie residenti nell’agro; a questo si è affiancato il lavoro politico delle commissioni consiliari. Ora con queste due soluzioni per l’Appiu e per Li Lioni, come ampiamente anticipato durante il consiglio comunale di due settimane fa, mettiamo la parole fine alle polemiche».