Open Day 2019: Giornata della Protezione Civile a Cagliari

Giovedì 17 ottobre dalle ore 8:30 alle 13:00 presso il molo “Ichnusa.

Un appuntamento per la città, un momento per incontrare cittadini studenti, volontari ed enti che quotidianamente sono impegnati nel settore della Protezione Civile. Ma anche una serie di attività, al fine di informare e sensibilizzare la popolazione sui comportamenti corretti da tenere in caso di calamità.
Giovedì 17 ottobre 2019, per l’intera mattina, dalle ore 8:30 alle 13:00, a Cagliari, nel Molo “Ichnusa” del porto, si svolgerà l’evento “Open Day 2019”, nell’ambito della prima edizione della “Settimana nazionale della Protezione Civile”, quest’anno in programma dal 12 al 19 ottobre.
Nell’area sarà presentata a tutti i cittadini e alle scolaresche (accesso libero) una ampia e articolata esposizione dei mezzi e delle attrezzature utilizzate durante le emergenze dalla Croce Rossa Italiana e dalla Protezione Civile Regionale.
Esperti di Protezione Civile, personale dipendente e volontario con competenze sanitarie, tecnico-logistiche, socio-assistenziali e psicologiche saranno a disposizione dei cittadini e potranno così far comprendere l’importante lavoro che svolge l’area emergenza della Croce Rossa.

L’evento è organizzato dalla Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale Sardegna, il Corpo Militare Volontario – Centro di Mobilitazione Sardegna, in accordo con il Comitato CRI di Cagliari e in collaborazione con il MIUR – Ufficio scolastico regionale per la Sardegna e la Protezione Civile Regionale.

Questo il programma della Giornata:
● Ore 8:30 – Apertura esposizione mezzi e attrezzature, con percorsi guidati
● Ore 9:00 – Presentazione alla popolazione e scolaresche da parte di esperti dei georischi e buone prassi da adottare in caso di calamità naturali e incidenti maggiori
● Ore 11:00 – Interventi della Protezione Civile
● Ore 12:00 – Dimostrazione di attività di Protezione Civile
● Ore 13:30 – Chiusura evento

«Le Giornate di Protezione Civile – dichiara Sergio Piredda (Colonnello – Comandante del Centro di Mobilitazione Sardegna del Corpo Militare Volontario e Commissario Regionale della Croce Rossa Italiana) – sono un momento di condivisione con la città, dei risultati raggiunti dal Sistema di Protezione Civile regionale, un’occasione per incontrarsi con tutti gli attori della Protezione Civile, per ringraziare tutto il personale impiegato e volontario che dà vita a questo sistema e per ricordare, l’importanza di gesti di solidarietà verso l’altro e di responsabilità verso la comunità che ciascuno di noi può intraprendere.”

La “Settimana nazionale della Protezione Civile”, quest’anno in programma dal 13 al 19 ottobre (istituita con direttiva del Consiglio dei Ministri del 1° aprile 2019), consiste in sette giorni di iniziative, eventi di informazione e comunicazione, volte in particolare alla diffusione sul territorio nazionale della conoscenza e della cultura di protezione civile, allo scopo di promuovere tra i cittadini l’adozione di comportamenti consapevoli e di misure di autoprotezione, nonché favorire l’informazione alla popolazione sugli scenari di rischio, le buone pratiche da adottare e la conoscenza sulla moderna pianificazione di protezione civile.