Olbia: riprende l’attività dell’Ispettorato micologico della Assl

Con l’arrivo delle prime piogge, riprende l’attività dell’Ispettorato micologico della Assl di Olbia: degli esperti saranno a disposizione della popolazione del Nord Sardegna per la cernita dei funghi.

L’Ispettorato Micologico si colloca all’interno del Dipartimento di Prevenzione della Assl di Olbia, nel Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, e garantisce attività di prevenzione, controllo e certificazione di commestibilità dei funghi freschi spontanei destinati all’autoconsumo dei cittadini.

Da oggi riprende in Gallura  l’attività dell’Ispettorato che verrà garantita nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, a Olbia presso gli ambulatori della Guardia Turistica della struttura sanitaria “San Giovanni di Dio” , in viale Aldo Moro, mentre a Tempio Pausania, nel palazzo Ex Inam, in via Demartis.

Per ulteriori informazioni sul servizio è possibile contattare lo 0789/552153 – 262.

La Ats – Assl Olbia invita la popolazione a consultare l’Ispettorato micologico, un servizio gratuito che mette a disposizione un esperto in grado verificare la bontà dei funghi raccolti in Gallura e un valido supporto per evitare spiacevoli casi di intossicazione.