Miss & Mister Deaf Stars , il concorso di bellezza aperto a donne e uomini sordi di ben 31 nazioni sbarca a Gallipoli

Più informazioni su

Miss & Mister Deaf Stars , il concorso di bellezza aperto a donne e uomini sordi di ben 31 nazioni, sbarca a Gallipoli con la fase finale dal 28 ottobre all ’11 novembre grazie alla collaborazione tra I.D.E.A.F., Associazione internazionale senza scopo di lucro, e Caroli Hotels.

L’evento ha come principale obiettivo la sensibilizzazione attraverso una serie di azioni su temi di inclusione sociale sulla base della Carta della Convenzione delle Nazioni Unite che si prefigge di promuovere, proteggere e assicurare il pieno ed eguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità e promuovere il rispetto per la loro inerente dignità superando barriere che possono impedire la loro piena ed effettiva partecipazione nella società su una base di eguaglianza con gli altri.

I.D.E.A.F. è impegnata nel rafforzamento, miglioramento e supporto della sempre crescente comunità di uomini e donne sordi. Lo scopo è la promozione dell’assistenza ai disabili ai sensi delle leggi europee, sostenendo le persone con problemi di udito, al fine di contrastate gli svantaggi associati alla disabilità per ottenere una migliore integrazione nella società e nella vita lavorativa. Gli altri obiettivi dell’organizzazione sono combattere i pregiudizi reciproci tra non udenti e normodotati, condurre corsi ed eventi informativi per avvicinare la cultura dei non udenti e la lingua dei segni al grande pubblico e ridurre la discriminazione nei confronti dei non udenti, cooperare con scuole, scuole professionali e altre Organizzazioni o Associazione e Aziende. Il perseguimento dell’obiettivo dell’integrazione professionale, la promozione di modelli, attori e artisti non udenti è una priorità. Modelli, attori e artisti non udenti sono particolarmente discriminati e sono regolarmente respinti per la loro disabilità dalle agenzie di moda ed altre agenzie di casting, dunque difficilmente hanno una reale possibilità sul mercato del lavoro.

Miss & Mister Deaf Stars è un concorso di bellezza che vuole esaltare il talento, azzerare le discriminazioni e generare inclusione sociale per ribadire la base dei diritti delle persone. Cogliere l’opportunità di associare il proprio brand all’azione di comunicazione che questo progetto propone, esalta l’azione stessa.

Genera vigore ed energie alla forma più pura di comunione tra le persone: la certezza dell’uguaglianza al di là di ogni pregiudizio. Non esiste forma più potente di comunicazione, anche quando silenziosa, è in grado di coinvolgere a tutti i livelli le sensibilità, raggiungerle e, attraverso medium, far scaturire l’emozione, sana, chiara, forte trasformando il semplice sentire, possibile ai più ma non a tutti, meraviglioso sentimento possibile a tutti.

Oltre 100 concorrenti (donne dai 18 ai 30 anni, uomini dai 18 ai 35 anni) provenienti da tutto il mondo, divisi tra uomini e donne potranno incontrarsi per affrontare la sfida di salire sul palco per essere giudicati da una giuria di esperti del settore cinema, fotografia, moda e del giornalismo internazionale con la certezza di non ricevere alcun tipo di discriminazione.

L’Ecoresort Le Sirenè Caroli Hotels ospiterà per l’intero periodo tutti i concorrenti offrendo gli spazi per le azioni di training e moda sia per i modelli che per gli stilisti invitati e per ogni momento istituzionale. I partecipanti provengono da 31 nazioni: Francia, Germania, Austria, Bulgaria, Russia, Taiwan, Cina, Ucraina, Mozambico, Canada, Polonia, Angola, Georgia, Svizzera, Sri Lanka, Serbia, Montenegro, Romania, Italia, Brasile, Corea del Sud, Sudafrica, Portogallo, Kosovo, Spagna, Turchia, Ungheria, Israele, Lituania, Albania, Costarica.

Sabato 9 novembre alle 20,00, all’interno del Teatro Italia di Gallipoli, si svolgerà la finale con la sfilata internazionale della moda sorda.

Caroli Hotels rappresenta la tradizione di ospitalità nel Salento dal 1965, quando Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese aprono a Santa Maria di Leuca l’Hotel Terminal e poi nel 1976 rilevano il complesso alberghiero Le Sirenuse a Gallipoli, trasformato successivamente in Ecoresort Le Sirenè. Con l’arrivo della terza generazione – Annamaria, Attilio, Gilda e Pierluigi Caputo – sono acquisite nuove strutture: nel 1985 l’ottocentesca Villa La Meridiana a Santa Maria di Leuca; nel 1987 il Joli Park Hotel di Gallipoli; nel 1995 si avvia la ristrutturazione del Bellavista Club sempre a Gallipoli. Alle attività alberghiere la famiglia Caroli – Caputo ha affiancato dal 1995 la commercializzazione di prelibatezze enogastronomiche salentine con il marchio La Dispensa di Caroli, il servizio di Agenzia Viaggi Caroli Turismo e la promozione del Salento attraverso le attività sportive con il brand Caroli Sport. Oggi siamo giunti alla quarta generazione con i pronipoti Mario e Gabriele, i posti letto sono oltre mille e Caroli Hotels s’impegna costantemente nella formazione professionale, nella ricerca di nuovi servizi e iniziative per la promozione del territorio. Con SVieni a Gallipoli organizza un fitto calendario annuale di eventi in tutto il Salento, che spaziano dallo sport all’arte, dalla gastronomia alla cultura, dal benessere alla spiritualità. Innovazione e dinamismo, servizi efficienti e accoglienza tagliata su misura, con particolare attenzione alle esigenze della famiglia. Certificati Ecolabel EU, nei Caroli Hotels si utilizzano le tecnologie più innovative legate al campo delle energie alternative rinnovabili e materiali a basso impatto ambientale.

Più informazioni su