Confimi, Uilm: “Secondo incontro positivo ma verificheremo disponibilità sulle nostre richieste”

“È stato un incontro positivo, andiamo avanti nella trattativa consapevoli che dobbiamo verificare le disponibilità che ci sono state date su ogni richiesta della nostra piattaforma”. Così Luca Maria Colonna, Segretario nazionale Uilm dopo il secondo incontro con Confimi per il rinnovo contrattuale 2019-2022.

“Durante la riunione – dichiara – abbiamo ricevuto delle risposte rispetto alle nostra richiesta di aumento salariale che è stata reputata legittima ma di difficile applicazione visto il complicato contesto economico e industriale in atto in Italia”.

“Il 14 e 25 novembre – continua – ci saranno altri due incontri per approfondire e discutere riguardo gli altri aspetti del rinnovo contrattuale come la staffetta generazionale, la previdenza complementare, il mercato del lavoro e la formazione professionale”.

advertisement

“Il 3 dicembre – conclude – durante la trattativa plenaria, tireremo le prime conclusioni rispetto alla trattativa e ai primi risultati raggiunti”.