Cagliari: ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un giovane per maltrattamenti e lesioni

Nella mattinata odierna, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica di Cagliari, gli Agenti della Terza Sezione della Squadra Mobile hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di M. F. nato a Cagliari classe 2000 responsabile dei reati di maltrattamenti e lesioni.

L’attività investigativa svolta dagli investigatori ha consentito di acclarare la responsabilità del giovane ragazzo che, a decorrere dal marzo 2019, aveva posto in essere una serie di condotte vessatorie nei confronti della madre e del patrigno con cui dimorava in una abitazione sita al Quartiere del Sole, infliggendo loro percosse, rivolgendo varie minacce e distruggendo parte del mobilio di casa ogni qualvolta le proprie richieste di avere del denaro non venivano accolte.

In un recente episodio verificatosi a settembre tanto la madre e tanto il patrigno venivano malmenati riportando lesioni giudicate guaribili rispettivamente in sette e trenta giorni di cure.

Dopo le formalità di rito la persona tratta in arresto è stata condotta presso la locale casa circondariale.