Allattamento al seno: il 5/10 a Sassari, torna la bancarella del latte materno

L’iniziativa si svolge domani, sabato 5 ottobre a partire dalle 9, nel mercato Campagna Amica dell’Emiciclo Garibaldi, e mira a promuovere i benefici dell’allattamento al seno sulla salute dei bambini, delle mamme e della comunità: allattare significa promuovere lo sviluppo cognitivo del bambino, nutrirlo con le sostanze necessarie alla sua crescita e offrirgli la prima copertura vaccinale.

Durante il corso della mattinata, nello stand dedicato alla bancarella latte di mamma a millimetro zero, le donne in attesa e le neo mamme possono dialogare con le operatrici del consultorio familiare e con i produttori della Coldiretti per confrontarsi non solo sul tema dell’allattamento al seno ma anche sull’importanza dell’alimentazione complementare, della sostenibilità ambientale, della filiera agricola e dei luoghi di produzione del cibo.

L’inserimento dei corretti alimenti nella vita del nascituro, indicata tra il sesto e il quindicesimo mese, rappresenta infatti un fattore determinante per la sua nutrizione, per la creazione della memoria sensoriale e dell’educazione alimentare: il rispetto della stagionalità e della biodiversità dei prodotti è un valore aggiunto che migliora la qualità della vita familiare e non comporta alcuna controindicazione.

Un corretto approccio all’alimentazione è consigliato anche durante il periodo della gravidanza, quando la vulnerabilità fetale richiede un’attenzione maggiore.

Le persone interessate a questi temi possono consultare i materiali informativi messi a disposizione dall’Agenzia Laore Sardegna, un’ulteriore occasione per riflettere sul legame tra cibo e territorio e tra produzione e consumo.

L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, ha il patrocinio dell’ERSU e del Collegio Provinciale delle Ostetriche.

[foto id=”288101″]