Presentazione del libro di Giovanna Angela Mulas “I cancelli del Cielo”

Mercoledì 18 settembre alle ore 17.30, presso lo Spazio Eventi al primo piano della MEM Mediateca del Mediterraneo, Giovanna Mulas presenterà il suo libro “I Cancelli del Cielo – Lughe de Chelu”, edito da AG Book Publishing.

Il romanzo, pubblicato per la prima volta nel 2003 col titolo “Lughe de chelu (e jenna de bentu)” e arrivato in terza edizione negli Stati Uniti, è un’autobiografia in chiave di romanzo, manifesto dell’Autrice contro la violenza sulle donne.

Le è valso una prima candidatura per l’Italia al Premio Nobel per la Letteratura.

Biografia
Giovanna Mulas è nata a Nuoro nel 1969. È membro onorario della Giornalisti Specializzati Associati (GSA), Milano; membro del World Poetry Movement (WPM); pluriaccademica al merito; tradotta in cinque lingue. Ha vinto numerosi premi letterari internazionali, tra i quali il Premio Internazionale per l’Arte e la Cultura Giosuè Carducci, Roma (2008); il Premio Mimosa d’Argento-Donna Sarda dell’Anno (2009); il Premio alla Carriera (Corona d’Alloro) dalla Regione Sicilia e l’EuropClub (2010); il Premio Internazionale alla Cultura dalla Città di Ostia (2011).
Ha pubblicato, ad oggi, oltre venti libri tra narrativa, poesia e saggistica.

Nel 2011 ha presenziato, ufficialmente per l’Italia e prima artista sarda nella storia dell’evento, al Festival Internazionale di Poesia di Medellín.
Nel 2012 le è stata conferita la Laurea Honoris Causa in Lettere.
Nel 2013 la Giuria del prestigioso Sirmione Lugana / Circumnavigarte ha voluto onorarla col Premio Arte & Cultura.
Nel 2014 l’Accademia Internazionale Costantina di Arte & Cultura, in occasione dell’annuale Gran Galà di Natale, ha premiato il suo lavoro al Ministero della Difesa.

Nel 2015: nello storico Palazzo San Bernardino, a Rossano Calabro, è stata onorata col Riconoscimento Speciale “All’Impegno Civile e Culturale”; nell’affascinante cornice dell’antico Protoconvento Francescano di Castrovillari, è stata Testimonial del Focus Sardegna legato al I Festival Antropologico dei Popoli – XI Festa delle Culture.

Nel 2016 è stata onorata, presso il Centro Espositivo Elsa Morante in Roma EUR, col Premio Donna D’Autore per la Letteratura.
È stata designata al Titolo Onorifico di Dama dall’OSJ: Ordine Cavalleresco dei Cavalieri di Malta.
Già direttore dei periodici di poesia “Isola Nera” (in lingua italiana) e “Isola Niedda” (in lingua sarda), è stata direttore artistico degli stages di Scrittura/Teatro al Castello di Govone, Piemonte.
Ha ricevuto più volte la candidatura per l’Italia al Premio Nobel per la Letteratura.