Oristano. Campionato Europeo Assoluto di Formula Kite: è lotta al vertice

Seconda giornata di gare a Torragrande per il Formula Kite European Championship, il Campionato europeo assoluto di Kite Foil in programma all’interno dell’Open Water Challenge.

Anche oggi, i 90 atleti provenienti da 22 nazioni, hanno affrontato ben 5 regate che hanno in parte ribaltato i risultati di ieri.
Confermato il dominio francese nel podio della categoria maschile, con Theo De Ramecourt che supera Axel Mazella (adesso secondo) grazie a quattro successi su cinque regate nella sua heat.

Risale la china “l’atleta da battere”, lo sloveno Toni Vodisek. L’attuale leader della Kite Foil World Series, che la prossima settimana si giocherà il titolo iridato al Sardinia Grand Slam di Cagliari, ha inanellato quattro successi su cinque nella sua flotta, risalendo al terzo posto con 14 punti insieme a Benoit Gomez (anche se lo sloveno è avanti nel totale dei punteggi ottenuti senza scarti).

Nella categoria femminile mantiene il dominio la statunitense Daniela Moroz, in grado di inanellare ben 9 vittorie su 10 regate. La lotta è tutta tra la britannica Ellie Aldridge e l’australiana Breiana Whitehead, rispettivamente seconda e terza con 26 e 28 punti.

Tra gli italiani, ottima prova di Mario Calbucci che nella classifica maschile riesce ad agguantare il settimo posto. Scende di due posizioni (al 26esimo) Sofia Tomasoni, mentre Irene Tari la scavalca e passa al 23esimo.

L’appuntamento è per domani mattina alle ore 10.00 con il riders meeting, a seguire la prima possibile partenza.