Oristano: al via la raccolta fondi dell’Atletico AIPD per l’acquisto di un campo mobile da basket per i ragazzi affetti da sindrome di Down

Più informazioni su

Da lunedì 2 settembre all’11 ottobre, l’Atletico AIPD Oristano, società sportiva dilettantistica che si prefigge di promuovere l’attività sportiva tra gli iscritti dell’associazione italiana persone down e organizzare la partecipazione degli atleti ai campionati agonistici di categoria, lancia una raccolta fondi per l’acquisto di un campo mobile da basket col quale i ragazzi affetti dalla sindrome di Down andranno in giro per la Sardegna a promuovere la pallacanestro come strumento educativo e sportivo per chi,  come loro,  vive la medesima disabilità. La Raccolta fondi è parte integrante del progetto “Abbiamo fatto squadra. Facciamo 21!”, ideato dall’Atletico Aipd e sostenuto dalla Fondazione Vodafone Italia attraverso il bando OSO-Ogni Sport Oltre.

La famiglia Frongia con i suoi Supermercati Vicino a te, oltre ad essere sponsor del progetto, ha messo a disposizione dei ragazzi dei corner nei suoi punti vendita per incentivare la vendita di prodotti di merchandising brandizzati AIPD Oristano in modo da promuovere e contribuire la raccolta fondi.

Da sempre attenta alle iniziative sociali, la famiglia Frongia, che dall’inizio dell’anno fa parte di Coralis-Piccola Distribuzione Organizzata, si fa spesso promotrice di eventi a scopo benefico: “Siamo un’azienda fortemente radicata nel nostro territorio e lavoriamo quotidianamente affinchè le potenzialità della nostra terra vengano conosciute e riconosciute a livello nazionale” commenta Marco Frongia, uno dei titolari dell’azienda ”Famiglia, territorio, appartenenza, responsabilità sociale sono alcuni dei valori intrinsechi dei Supermercati Vicino a te e con questo progetto vogliamo contribuire alla loro valorizzazione”.

A seguire le date e i luoghi in cui potremmo vedere all’opera gli atleti dell’associazione.

14 settembre a Terralba in Via Baccelli

21 settembre a Oristano in Via Amsicora

28 settembre a Cabras in Via Tharros

Più informazioni su