Costa Paradiso: il 7 settembre, Claudia Erba presenta il libro “Adagio con Brio”

L’appuntamento è previsto per sabato 7 settembre, ore 19:30, al Baraonda bar (Piazzetta Maya) a Costa Paradiso. Sarà accompagnata da Salvatore Papotto al basso e Livia Ranalli al cajon.

L’opera: “Adagio con brio”

Dalla prefazione di Oliviero Malaspina:

Claudia Erba sconcerta la sua scrittura alla ricerca di una pace maledetta. A volte ci sorprende con un disarmo paziente, rifugio precario, paralisi dei sentimenti, per poi scaraventarci addosso tutta l’energia della vita in tutte le sue sfaccettature. Amore, rabbia, consolazione, altruismo. È una poetica labirintica di significati e significanti che si intersecano, uno splendido macramè dal quale il lettore non può uscire che arricchito nell’anima e nell’intelletto.

[foto id=”286630″]

advertisement

L’autrice: Claudia Erba

Claudia Erba è nata nel 1983 ad Alghero. Ha conseguito la “Laurea magistrale in Giurisprudenza” ed è oggi una giornalista di musica, costume e società; collabora, tra gli altri, con “SOund36 Magazine di Cultura Musicale, Arti e Spettacolo” e “Sardegna Reporter”. Ha fondato “Verbatim Ufficio stampa”, diretto alla promozione di quanti lavorano in campo artistico. Da oltre due anni cura l’immagine degli artisti dell’etichetta discografica “La Stanza Nascosta Records”, con sede ad Alghero ma operativa su tutto il territorio nazionale. Vive tra Alghero e Costa Paradiso.

Salvatore Papotto

Produttore discografico, musicista, arrangiatore, compositore. Ha dato vita, nel 2015, all’etichetta indipendente con sede ad Alghero “La Stanza Nascosta Records”.

Livia Ranalli

Nata e cresciuta a Milano, in Italia, Livia si è trasferita a Brooklyn, New York, nel 2007 per sfidare ed espandere la sua carriera musicale. Il suo interesse per un approccio percussivo innovativo la spinge ad aggiungere giocattoli e strumenti non convenzionali al suo kit. La batteria di Livia mira a un’esplorazione dei suoni prodotti dagli oggetti nel mondo di tutti i giorni, risultando in uno stile versatile che usa per modellare il suo parco giochi a percussione.

Come metà del duo avant-rock The End Men, Livia si esibisce e si esibisce regolarmente dal vivo nei migliori locali sia negli Stati Uniti che all’estero. È anche fortemente coinvolta nella produzione e nella registrazione in studio della musica originale della band, tra cui Build it Up del 2011, Play With Your Toys del 2013, Odds & Ends del 2014, Termini e condizioni del 2016 e sta attualmente lavorando a una nuova uscita.

[foto id=”286632″]