Cagliari: due giovani arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti

A seguito di numerose segnalazioni da parte dei residenti ed esercenti commerciali inerenti un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti e crimini predatori da parte di cittadini subsahariani, in particolare nel quartiere Marina, nella via Roma e nei parcheggi ubicati all’interno dell’area portuale, segnalazioni che trovano conferma negli arresti operati nel corso dei mesi da parte della Polizia di Stato, già da alcuni giorni il personale della Squadra Mobile, gruppo “falchi” ha intensificato i propri controlli.

Un servizio di appostamento operato nella mattinata di ieri, a breve distanza dalla fermata dell’autobus fronte “La Rinascente”, ha consentito agli Agenti della Polizia di Stato di individuare due giovani sub sahariani identificati in CAMARA Badara, nato in Gambia classe 1990 e FKIJERA Muhammed, nato in Gambia classe 1991, che stazionavano seduti nella panchina della predetta fermata del bus.

L’attività di osservazione ha consentito di acclarare la presenza di numerosi acquirenti che avvicinavano i due cittadini gambiani dai quali ricevevano piccole dosi di hashish.

advertisement

A debita distanza, gli investigatori provvedevano a fermare i numerosi acquirenti, molti dei quali di giovane età, sequestrando lo stupefacente e sanzionando amministrativamente gli stessi.

Accertata pertanto la cessione di stupefacente, altri investigatori provvedevano immediatamente a bloccare i due spacciatori, la cui perquisizione consentiva di rinvenire all’interno della parte posteriore dei pantaloni del CAMARA nr.1 bustina in cellophane trasparente con all’interno nr.13 stecchette di sostanza stupefacente solida di colore marrone del tipo HASHISH per un peso netto complessivo di grammi 5,38, risultate tagliate e confezionate in maniera identica a quelle rinvenute in possesso dei vari acquirenti. All’interno del borsello del CAMARA si rinveniva la somma di euro 20,00.

La perquisizione personale a carico del FKIJERA consentiva di rinvenire all’interno del suo portafogli la somma di euro 100,00.

Il FKIJERA Muhammed ed il CAMARA Badara sono persone note alle Forze di Polizia per reati in materia di stupefacenti, in quanto sorpresi nella stessa fermata dell’autobus a cedere sostanze stupefacenti; in particolare il FKIJERA veniva tratto in arresto ad opera di personale della Squadra Mobile in data 29.11.2018 quando cedeva una dose e deteneva illecitamente nr.21 dosi di HASHISH per un peso complessivo di grammi 27,40, mentre il CAMARA Badara, in data 17.08.2019, veniva denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio ad opera di personale della Guardia di Finanza di Cagliari, poiché veniva trovato in possesso di nr.19 dosi di HASHISH per un peso di grammi 17,00.