Cagliari. Al via la 25esima edizione di Humus, i sensi e l’arte – Animamediterranea con Sarah Jane Morris

La calda, roca voce soul della britannica Sarah Jane Morris torna in Sardegna, a Cagliari, sabato 21 settembre in concerto all'auditorium del Conservatorio (Piazza Ennio Porrino, 1) e parte della programmazione della 25esima edizione di Humus i Sensi e l'arte – AnimaMediterranea festival organizzato dall'associazione culturale l'Intermezzo.

La calda, roca voce soul della britannica Sarah Jane Morris torna in Sardegna, a Cagliari, sabato 21 settembre in concerto all’auditorium del Conservatorio (Piazza Ennio Porrino, 1) e parte della programmazione della 25esima edizione di Humus i Sensi e l’arte – AnimaMediterranea festival organizzato dall’associazione culturale l’Intermezzo.

Accompagnata dal chitarrista Tony Remy, la cantante soul – jazz, presenta il suo nuovo progetto dedicato al ribelle e geniale cantautore scozzese John Martyn “Sweet little mystery” con una formazione in quintetto insieme a Tim Cansfield alla seconda chitarra, Henry Thomas al basso e Martyn Barker alle percussioni.

Ispirata dalla ferma convinzione che il potere della canzone possa cambiare il cuore e la mente, Sarah Jane ha sempre seguito la sua stella, e quell’indipendenza le ha portato un pubblico fedele, dedito al suo stile musicale indipendente e grintoso.

John Martyn, strepitoso genio ribelle, è stato un talento musicale innovativo, sfortunatamente venuto a mancare all’età di 61 anni e conosciuto anche con l’appellativo di artista difficile, che gli calzava a pennello. Nonostante una vita turbolenta, Martyn vanta una produzione musicale vastissima, audace e toccante, dalla bellezza complessa e dalle profonde atmosfere.

La sua musica ha influenzato un’intera generazione di suoi coetanei con un’eredità che risuona anche a distanza di anni dalla sua scomparsa, accolta sempre con grande successo in tutto il mondo.

La voce seducente, il suo talento musicale e le sue canzoni sono diventate parte fondante della storia della musica popolare e Sarah Jane Morris, con il suo brillante talento vocale e interpretativo, accende una luce su questo grande anticonformista musicale, reinterpretando con un’esecuzione personale e magistrale il lavoro della sua vita.