Con un bellissimo saggio concerto finale si chiude la trentunesima edizione dei Seminari Nuoro Jazz

Più di cento musicisti impegnati in un happening itinerante nelle strade del borgo della Baronia: si comincia alle 21.
E nel pomeriggio a Nuoro l’assegnazione delle borse di studio ai migliori allievi.
Oltre cento musicisti per un happening itinerante nelle strade di Posada: si chiude così domani sera (venerdì 30), con l’immancabile saggio/concerto finale, la trentunesima edizione del Seminario Nuoro Jazz, che quest’anno ha come “teatro” del suo atto conclusivo il caratteristico borgo della Baronia, sulla costa nord orientale sarda. 

 
[foto id=”286223″]

Protagonisti, a partire dalle 21, i centoventicinque iscritti, quest’anno, ai corsi organizzati dall’Ente Musicale di Nuoroe i docenti con cui hanno condiviso undici giornate di studio, tra lezioni di teoria e pratica, prove aperte di gruppo e musica d’insieme: Emanuele Cisi (in cattedra per il corso di sassofono), Fulvio Sigurtà (tromba), Francesca Corrias (canto jazz e laboratorio vocale), Dado Moroni (pianoforte e tastiere), Marcella Carboni (arpa jazz), Max De Aloe (armonica cromatica e fisarmonica), Bebo Ferra (chitarra), Paolino Dalla Porta (contrabbasso), Salvatore Maltana (basso elettrico), Stefano Bagnoli(batteria), Salvatore Spano (pianoforte e tastiere), Giovanni Agostino Frassetto (flauto, teoria e armonia jazz), Dino Rubino(tromba) e Enrico Merlin (storia del jazz). Una collaudata e affiatata squadra che annovera musicisti di vaglia della scena jazzistica nazionale, coordinati dal pianista Roberto Cipelli
 
Guidato da una marching band, il saggio/concerto si svilupperà attraverso un itinerario che culminerà in piazza Eleonora d’Arborea, di fronte alla Casa delle Dame. Lungo il percorso sono dislocati tre palchi principali su cui si esibiranno i gruppi di musica d’insieme guidati dai docenti. Nutrita la presenza di fiatisti: questa edizione dei corsi nuoresi ha registrato infatti un alto numero di trombettisti, in virtù anche della masterclass tenuta da Tom Harrell. Insieme agli allievi e docenti dei Seminari nuoresi, a infoltire ulteriormente il cast e aggiungere colori alla tavolozza di suoni dell’evento di domani sera (venrdì 30) a Posada, anche i dodici giovani musicisti che sono stati impegnati, dal 16 agosto, in una residenza artistica, l’Intercultural Creation Session, che per il secondo anno consecutivo si è tenuta a Nuoro: un progetto realizzato col supporto della rete internazionale Medinea (il Mediterranean Network for Emerging Artists, di cui è membro l’Ente Musicale di Nuoro) e del programma Creative Europe dell’Unione Europea. 
 
Prima del suo atto finale a Posada, il Seminario Jazz ha in agenda a Nuoro un altro appuntamento immancabile della giornata conclusiva di ogni edizione: l’assegnazione, a partire dalle 15 alla Scuola Civica di Musica “Antonietta Chironi” in via Mughina, delle diverse borse di studio previste per i migliori allievi. Una consiste nell’iscrizione gratuita alla prossima edizione dei Seminari di Nuoro; un’altra permette invece di partecipare al premio internazionale “Massimo Urbani” di Camerino; c’è poi una borsa di studio che vale per frequentare i seminari di Siena Jazz dell’anno prossimo, e quella intitolata alla memoria di Billy Sechi, il batterista cagliaritano prematuramente scomparso nel 2005, che offre l’iscrizione al corso di batteria sempre aSiena Jazz; i docenti dovranno infine scegliere un allievo da ciascuna classe per formare il gruppo che l’estate prossima avrà modo di suonare in varie rassegne e festival, compreso quello abbinato ai seminari nuoresi. 
 
[foto id=”286223″]
Ma la giornata di domani (venerdì 30) coincide anche con un significativo congedo dai Seminari Jazz nuoresi: quello, dopo trentuno edizioni, di Roberto Cipelli, protagonista fin dalle origini dell’iniziativa fondata nel 1989 dall’allora presidente dell’Ente Musicale di Nuoro, la compianta Antonietta Chironi, insieme a Paolo Fresu, da cui ha poi raccolto il testimone di direttore artistico cinque anni fa; testimone che ora passa nelle mani di un musicista di primo piano della scena jazzistica sarda, il contrabbassista algherese Salvatore Maltana.
 
La trentunesima edizione di Nuoro Jazz che si appresta ad andare in archivio è stata organizzata dall’Ente Musicale di Nuoro con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e Assessorato del Turismo) e della Fondazione di Sardegna, con il supporto di Medinea eFestival di Aix-en-ProvenceProgramma Creative Europe e Europe for Culture della UE, Amministrazione Comunale diNuoroScuola Civica di Musica “Antonietta Chironi”ISRE Istituto Superiore Regionale EtnograficoComune di Posada eParco Regionale Naturale TepiloraComune di Onanìcooperativa sociale LARISOMereu AutoCasa RosasCTS Nuoro,Desacrècooperativa MaiaGrand Bazaar CafèI Grani enoteca da Franklin
 
Per informazioni la segreteria dell’Ente Musicale di Nuoro risponde al numero 078436156 e all’indirizzo di posta elettronicanuorojazz@entemusicalenuoro.it; altre notizie e aggiornamenti sui seminari e la rassegna di concerti sono disponibili nel sitowww.entemusicalenuoro.it e alla pagina www.facebook.com/nuorojazz2014.
Festival Nuoro Jazz 2019

sabato 17 agosto
XXXI Nuoro Jazz anteprima > Nuoro • Enoteca da Franklin
h 19.00 > Simone Pala, Vito Cauli, Alain Pattitoni, Edoardo Meledina 4tet
lunedì 19 agosto 
h 9.00 > Nuoro • anteprima – Caffè I Grani • Colazioni Jazz • Giovanni Agostino Frassetto
h 19.00 > Nuoro • anteprima – Spazio Giovani #1 • Fulvio Sigurtà e Bebo Ferra
h 21.30 > Nuoro • ExMè piazza Mameli • anteprima – Jam session inaugurale con i Nuoro Swing Pioneers e docenti e allievi dei seminari
martedì 20 agosto
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria• Max De Aloe Baltic Trio – Max De Aloe, Niklas Winter, Jesper Bodilsen • BIGLIETTI
mercoledì 21 agosto
h 18.00 > Nuoro • Caffè Tettamanzi • Luca Bragalini presenta: Ellington’s Three Black Kings: nella storia afroamericana con tre re e un duca – Storytelling di presentazione del volume “Dalla Scala a Harlem. I sogni sinfonici di Duke Ellington” (Edt)
h 21.00  > Nuoro • Ex Artiglieria • Heck! Gruppo migliori allievi di Nuoro Jazz 2018 – Andrea Del Vescovo, Pietro Mirabassi, Mattia Niniano, Evita Polidoro, Carlo Bavetta •  BIGLIETTI
giovedì 22 agosto
h 18.00 > Nuoro • Caffè Tettamanzi • Presentazione del film di Gianni Amico “Bahia de todos os sambas” (1983/1996, colore, 90′), con Olmo Amico
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria • Giovanni Ceccarelli e Marcello Allulli: “Cenere” (cine-concerto) • BIGLIETTI
venerdì 23 agosto
h 19.00 > Nuoro • Monumento di Maria Lai a Grazia Deledda • Clairvoyance  – Gianni Mimmo, Silvia Corda,  Adriano Orrù
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria • Trio Sur – Fausto Beccalossi, Andrea Dulbecco, Ares Tavolazzi • BIGLIETTI
sabato 24 agosto
h 9.00 > Nuoro • Grand Bazaar Café • Colazioni Jazz
h 21.00 > Onanì • Piazza Funtana Manna • Dino Rubino Quartetto – Dino Rubino, Stefano Bagnoli, Emanuele Cisi, Paolino Dalla Porta
domenica 25 agosto
h 21.00  > Nuoro • Chiesa di Valverde • Peghin Sanna Passino Cartamantiglia trio – Marcello Peghin, Giovanni Sanna Passino, Paolo Carta Mantiglia
lunedì 26 agosto
h 11.00 > Nuoro • Masterclass sulla musica popolare tradizionale con Daniele di Bonaventura
h 19.00 > Nuoro • Casa Rosas • Salvatore Spano “Variazioni su Keith Emerson”
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria • Transumanza Duo – Daniele di Bonaventura, Alfredo Laviano • BIGLIETTI
martedì 27 agosto
h 09.00 > Nuoro • Caffè I Grani • Colazioni Jazz
h 19.00 > Nuoro • Showroom Desacrè • Marta Loddo mumucs
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria • Enrico Pieranunzi piano solo • BIGLIETTI

mercoledì 28 agosto

h. 11.00 > Nuoro •  Carcere Badu ‘e Carros • Emanuele Cisi e Salvatore Maltana
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria • Tom Harrell Quartet – Tom Harrell, Adam Cruz, Ugonna Okegwo, Danny Grissett • BIGLIETTI
giovedì 29 agosto
h 21.00 > Nuoro • Ex Artiglieria • MEDINEA “Intercultural Creation Session” > Concerto­­­­ dei musicisti della residenza Medinea • BIGLIETTI
venerdì 30 agosto
h 21.00 > Posada • Centro storico • Concerto/Saggio finale
TUTTE LE SERE DOPO I CONCERTI DAL 20 AGOSTO
Nuoro •  KILLTIME  • JAM SESSION con musicisti e studenti di Nuoro Jazz – INGRESSO LIBERO
Biglietti in prevendita online sul sito Ciaotickets e a Nuoro al CTS (Centro Turistico Sardo) in piazza Mameli, 1