Capoterra. Finanziamento per recupero e riqualificazione patrimonio immobiliare privato

Sono   ammissibili   interventi   di   manutenzione   ordinaria,   straordinaria,   di   restauro   e risanamento conservativo  e di ristrutturazione edilizia, come definiti  all’articolo  3 del Decreto del  Presidente  della  Repubblica  6  giugno  2001,  n.  380  (Testo  unico  delle  disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia) e successive modifiche ed integrazioni.

Sono esclusi dalle agevolazioni gli interventi di demolizione e ricostruzione dell’intero edificio, ancorché ricadenti nell’ambito della ristrutturazione edilizia.

Gli interventi devono avere un costo complessivo minimo pari a 15.000 euro. Il   finanziamento   non   potrà   superare   l’importo   massimo   del   30%   della   spesa   totale, riconosciuta sulla base del piano finanziario e, comunque, non superiore ad euro 30.000,00, salvo l’incremento dovuto alla premialità nel caso di efficientamento energetico.

La   domanda   dovrà   essere   redatta   e   trasmessa   attraverso   l’utilizzo   della   piattaforma telematica  a  tal  fine  resa  disponibile  dall’Amministrazione  regionale  e  accessibile   dal seguente link: https://sportellobandi.regione.sardegna.it/index.html.

La  compilazione  e  registrazione  delle  domande  potrà  essere  effettuata  dalle  ore  12:00  del giorno 29.07.2019 fino alle ore 12:00 del giorno 10.09.2019.

La trasmissione della domanda, invece, dovrà  essere effettuata a partire dalle ore 12:00 del giorno 17.09.2019 (click day) fino alle ore 12:00 del giorno 23.09.2019.