Cagliari: 47enne arrestato per maltrattamenti in famiglia

Nella serata di ieri è giunta una chiamata al 113 da parte di un’anziana donna che chiedeva l’intervento della Polizia in quanto il proprio figlio l’aveva percossa a seguito di un violento litigio.

Due equipaggi della Squadra Volante hanno raggiunto velocemente l’abitazione udendo, al momento dell’arrivo, le urla provenienti da un appartamento.

Gli Agenti all’atto dell’ingresso nell’abitazione hanno trovato l’uomo che urlava contro l’anziana madre minacciandola più volte ed arrivando a scagliarsi fisicamente contro di lei. Il provvidenziale intervento degli Agenti frapponendosi tra loro, ha scongiurato più gravi conseguenze.

La signora ha riferito ai poliziotti che il litigio, scaturito per futili motivi, è l’ultimo di una lunga serie in quanto il rapporto conflittuale con il figlio col tempo ha creato una situazione divenuta insostenibile aggravata dalla particolare condizione di salute certificata dal Centro di Salute Mentale, ulteriormente aggravata dalla dipendenza alcolica.

L’uomo è stato accompagnato in ufficio, al termine degli accertamenti è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e su disposizione del P.M. di turno è stato accompagnato presso l’abitazione di un conoscente in attesa dell’udienza con rito direttissimo prevista nella mattinata odierna.