Vietata la vendita di bevande in contenitore in occasione del Sardegna Arena

Pubblicata l’ordinanza n.50 del 19/07/2019, con la quale il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu ha disposto il divieto temporaneo di vendita per asporto di bevande alcoliche e non alcoliche contenute in contenitori di vetro o in lattine nelle aree in prossimità dello stadio Sardegna Arena.

Il divieto è operativo dallo scorso 27 luglio e sarà valido in occasione di tutte le partite di calcio disputate a Cagliari, presso lo stadio Sardegna Arena, previste dal calendario del Campionato di serie A – Stagione 2019-2020, dal Calendario della Coppa Italia oltre che in occasione di tutti i recuperi delle partite di calcio e di tutte le amichevoli giocate nello stadio durante il medesimo periodo.

L’arco temporale di validità del divieto sarà dalle due ore antecedenti l’inizio delle partite alle due ore successive dal termine delle stesse.

Saranno vincolati all’obbligo tutti gli operatori commerciali e tutti gli esercizi pubblici operanti, anche in forma ambulante, nelle aree in prossimità dello stadio Sardegna Arena e per la precisione:
Via Pessagno, da Ponte Colombo a Ponte Vittorio;
Viale San Bartolomeo, da Ponte Vittorio a via S. Ferrara;
Via S. Ferrara, da Viale San Bartolomeo a Ponte Colombo e nel territorio da esse circoscritto.

La violazione dei divieti contenuti nell’ordinanza, comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da euro 25,00 a euro 500,00.