“Sulla Terra Leggeri”: Darwin Pastorin ospite a Castelsardo,Sassari e Nulvi

Darwin Pastorin a CastelsardoSassari e Nulvi. Il festival Sulla terra leggeri indossa le scarpette da calcio, strizza affascinato l’occhio alla narrativa sportiva, accoglie un giornalista e scrittore che già nelle passate edizioni aveva deliziato la platea con le sue storie del pallone, spesso conquistando una platea formata da giovani calciatori di belle speranze e tanti sogni.

Hai paura del buio? – Cronache dal tempo presente è il tema scelto per l’edizione 2019 di Sulla terra leggeri.  Un tentativo di raccontare la complessità dei nostri giorni attraverso le storie e attraverso i libri accendere una luce, perché a fare paura sono sempre le cose che non capiamo, quelle che non vediamo.

Dopo il successo delle anteprime a San Teodoro. Dopo le prime due giornate del festival regalate al sud dell’Isola e vissute lo scorso fine settimana fra Uta e SiliquaSulla terra leggeri si prepara ad accarezzare il Golfo dell’Asinara, a salutare l’Angola ed a sbavare in città nei pre appuntamenti in programma fra  oggi, lunedì 22 luglio, domani, martedì 23 luglio e mercoledì 24 luglio rispettivamente a Castelsardo, Sassari e Nulvi.

La tre giorni in compagnia dei libri di Darwin Pastorin: – Storia d’Italia ai tempi del pallone. Dal grande Torino a Cristiano Ronaldo (Casa Sirio, 2018) e Gaetano Scirea. Il Gentiluomo (Giulio Persone, 2019) – parte lunedì 22 luglio fra gli scaffali della biblioteca comunale di Castelsardo, appuntamento alle ore 19 organizzato in collaborazione con il festival Un’Isola in Rete. Si prosegue martedì 23 a Sassari, ospiti di Abì Bar Bistrot in viale Umberto (ore 18,30) con un incontro organizzato in collaborazione con il Sassari calcio Latte Dolce, chiaramente aperto al pubblico e dedicato (anche) ai giovani calciatori del florido vivaio biancoceleste. Il mini tour del giornalista e scrittore, che nel corso delle sue tappe dialogherà con il giornalista Giovanni Dessole, si concluderà mercoledì 24 a Nulvi: alle ore 20 sarà il suggestivo chiostro dell’antico e restaurato convento di Santa Tecla ad accogliere autore e pubblico, evento organizzato in collaborazione con la Don Bosco calcio Nulvi e il Comune di Nulvi, ospitato nello spazio antistante la biblioteca comunale “Candida Mara”, rivolto alla cittadinanza dell’intero paese ed ai giovani atleti locali e accompagnato da canzoni a tema calcistico suonate e cantate da Pasquale Demis Posadinu.

   Da venerdì 26 a domenica 28 luglio, infine, la 12^ edizione del festival a Sassari in piazza Duomo con amici ed ospiti come – tra gli altri – Stefano Benni, Vivian Lamarque, Roberta Petrelluzzi, Maria Antonietta, Marino Sinibaldi Geppi Cucciari.

Sulla terra leggeri 2019.

La cultura in piazza per raccontare i tempi che viviamo.

In Sardegna, a metà estate, con le migliori voci della narrativa, della poesia, del giornalismo e della canzone d’autore.