Riepilogo giornaliero sul servizio antincendio per la giornata del 31 luglio

In data odierna si segnalano n. 18 incendi di cui n. 4 che hanno necessitato dell’intervento degli elicotteri del Corpo forestale regionale:

1 – Incendio in agro del Comune di Usellus, località Pranu Argiolas, dove è ntervenuto 1 elicottero regionale del Corpo forestale provenienti dalle basi elicotteri di Fenosu.

Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Villaurbana, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, dal personale di 3 squadre di FoReSTAS

L’ incendio ha interessato un area agricola di circa  2 ettari e le operazioni sono terminate alle 14 circa 

2 – Incendio in agro del Comune di Seneghe, località Chercos, dove sono intervenuti 2 elicotteri regionale del Corpo forestale provenienti dalla base elicotteri di Fenosu, 1 proveniente da Bosa e per quanto riguarda i mezzi aerei ad ala fissa è stato richiesto l’intervento del CAN11.

Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Seneghe, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA . Sul posto sono interventute in modo tempestivo pure 5 squadre di Forestas e la squadra dei Barracelli di Bonarcado

L’incendio ha interessato circa 1 ettaro tra oliveto, pascoli e bosco. L’ultimo mezzo aerero intervenuto ha lasciato la zona delle operazioni alle ore 16.10 

3 – Incendio in agro del Comune di Bottida, località Marrada, dove sono intervenuti 3 elicotteri regionali del Corpo forestale proveniente dallaìe basi elicotteri di Anela, Farcana e Alà .

Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Bono, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA e da diverse squadre della macchina antincendio regionale.

L’incendio ha interessato un’area di 5 ettari pascoli arborati e cespugliati. L’ultimo mezzo aereo intervenuto ha lasciato la zona delle operazioni alle ore 16.45.

4 – Incendio in agro del Comune di Nurallao, località Su Fossu, dove sono intervenuti ben 2 elicotteri regionali del Corpo forestale provenienti rispettivamente dalle base elicotteri di Sorgono e San Cosimo (Lanusei).

Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Laconi, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, dal personale FoReSTAS del cantiere di Laconi s e dal personale dell’organizzazione di volontariato Vol. Sarcidano di Laconi.

L’incendio ha interessato un area di circa 2 ettari ricoperta di sugherte e macchia. Il mezzo aereo intervenuto ha lasciato la zona delle operazioni alle ore 16.00