Porto Rotondo-Incontro con la scrittrice Antonella Boralevi

Dopo la presentazione ci sarà un aperitivo con l'autrice presso lo Yacht Club Porto Rotondo

Domenica 14 Luglio alle 19,30, nella prestigiosa Piazzetta del Porto a Porto Rotondo Antonella Boralevi presenta il suo nuovo libro edito da Baldini+Castoldi Chiedi alla notte.

Dialoga con l’autrice la giornalista e autrice Marella Giovannelli.

Dopo la presentazione ci sarà un aperitivo con l’autrice presso lo Yacht Club Porto Rotondo.

L’evento è organizzato dalla libreria in collaborazione del Comune di Olbia e dell’assessorato alla Cultura nella persona dell’ assessore Sabrina Serra, della Biblioteca Civica Simpliciana, del Consorzio Porto Rotondo, del Yacht Club Porto Rotondo, Marina Di Porto Rotondo.

E’ il 29 agosto 2018. Venezia splende. È la serata di gala della Mostra del cinema. Red carpet, star, limousine, champagne, fotografi. E Vivi Wilson. La protagonista incantevole del film di apertura. Ma nell’aria vibra una nota di inquietudine. Un’ansia che cresce a ogni pagina. Verità inaccessibili aspettano nell’ombra. Vivi brilla per una sera soltanto. Il giorno dopo è un mucchietto di stracci, sulla spiaggia elegante del Lido. La sua morte è un mistero. Alfio, il bel commissario siciliano sciupafemmine, viene chiamato a indagare. E il suo cuore perde un colpo. Emma è tornata. L’inglesina che gli è entrata, suo malgrado, dentro la pelle, è l’avvocato di Netflix, che coproduce il film. È ospite di una Contessa affascinante e misteriosa, in una magnifica Villa. Emma e Alfio sono due anime che si cercano. Due vite sospese. Il destino gioca con loro e con la sporcizia nascosta nelle vite dei ricchi. Insieme, entrano nel buio. Tre indiziati, tre confessioni da spavento. Ma alla verità manca una riga. Quella sepolta dentro un Passato che urla.

Antonella Boralevi si è laureata in filosofia a Firenze, discutendo una tesi in filosofia del linguaggio.
Ha pubblicato il suo primo libro, Far salotto, nel 1985 per la Mondadori. Negli anni successivi ha continuato la sua attività di scrittrice pubblicando saggi sempre per la Mondadori e per Il Mulino, mentre del 2005 è il suo primo romanzo, Prima che il vento, pubblicato da Rizzoli e dal quale è stato tratto un film, al quale ha partecipato collaborando al soggetto.

Contemporaneamente all’attività di scrittrice ha lavorato anche come conduttrice e autrice televisiva per numerosi programmi, prevalentemente talk show di approfondimento, sia in RAI che nelle altre reti televisive italiane. In ambito televisivo ha debuttato con In diretta da Spoleto, reportage andato in onda nel 1989 su Raitre, a cui sono seguiti altri programmi tra cui Il viaggio (Raiuno, 1991), Donne e guai (Raidue, 1994), Uomini (Raidue, 1994-1995), Film dossier – Linee d’ombra (Retequattro 1997-1999), Mariti & mogli (La7, 2002).

Attualmente è ospite di molti talk di attualità su Rai e Mediaset e su la 7. E’ nel parterre degli opinionisti di “Pomeriggio 5”, “Domenica 5”, “Porta a Porta”, “Vita in Diretta, “Uno mattina”, “Forum”, “Mattino 5”, “Otto e mezzo”.

Ha inoltre collaborato per quotidiani e mensili curando alcune rubriche. Ha pubblicato il romanzo Il lato luminoso (2007) ed è spesso ospite e opinionista nelle trasmissioni televisive di Canale 5 Pomeriggio cinque, Mattino Cinque e nella trasmissione televisiva di Rai Due L’Italia sul 2.

Nel 2009 è stata nominata Consigliere Diplomatico per la Comunicazione della Cultura e della Immagine dell’Italia, con funzioni di coordinamento della attività di Ambasciata, Istituto di cultura e Consolato Generale ed è stata assegnata presso l’Ambasciata d’Italia a Parigi. In questo ruolo ha ideato, curato e organizzato la Prima Mostra del Centocinquantenario della Unità d’Italia, “La France et le Risorgimento”, inaugurata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il 27 settembre 2010, ottenendo per la prima volta nella storia della Accademia e del Museo di Brera il prestito eccezionale dell’opera Il bacio di Francesco Hayez.