Nuovi successi per i vini sardial concorso enologico nazionale premio qualità italia 2019

Concluse le sessioni di degustazione del concorso enologico nazionale “Premio Qualità Italia 2019”. Presente la Sardegna tra i vincitori, con la Cantina delle vigne di Piero Mancini che primeggia nella categoria "Vini bianchi DOCG".

La quinta edizione del concorso enologico nazionale Premio Qualità Italia, promosso e organizzato dalla Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento “Leonardo”, si è conclusa con la cerimonia di premiazione svoltasi a Pineto (TE).

Si conferma la qualità dei vini sardi grazieall’azienda CANTINA DELLE VIGNE DI PIERO MANCINI S.R.L. di Olbia (OT) che con l’etichetta “MANCINI PRIMO” VERMENTINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE 2018è riuscito ad aggiudicarsi il Premio Nazionale per la categoria Vini Bianchi DOCG.

In totale, sono stati assegnati 20 Premi Nazionali, 61 Menzioni e 43 Speciali Attestati Regionali.

Conquistano il Premio Qualità Italia 2019, 5 vini dell’Emilia Romagna, 3 della Puglia, 3 dell’Abruzzo, 2 del Veneto e n. 1 vino rispettivamente della Campania, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna e Toscana.

Soddisfatti gli organizzatori del Concorso che hanno visto incrementata la partecipazione di produttori di tutte le Regioni d’Italia a riprova del crescente interesse riservato al Premio Qualità Italia che si conferma un immancabile appuntamento per il mondo vitivinicolo.
L’elenco dei vincitori è disponibile sul sito ufficiale del concorso enologico all’indirizzo www.premioqualitaitalia.org e su Facebook; inoltre, per questa quinta edizione, sarà pubblicato sul prestigioso magazine Ulisse di Alitalia nel mese di agosto 2019.