Nuoro: il 16 luglio all’ExMè Franco Mannoni presenta il suo nuovo romanzo

Dopo il successo di Se ascolti il vento, Franco Mannoni ritorna al romanzo con Il campo degli asfodeli, un memoir – edito da Arkadia Editore – ricco di suggestioni, che tratteggia un’epoca fondamentale per la storia recente.

Il libro sarà presentato martedì 16 luglio alle 19:00 all’ExMè, in Piazza Mameli a Nuoro. Dialogheranno con l’autore Eugenio Annichiarico e Gianluca Scroccu.

Il campo degli asfodeli descrive un tempo burrascoso e denso di fermenti, alcuni dei quali sfociati in tragedie, altri in belle pagine di progresso. Sullo sfondo la speranza del cambiamento, dal particolare punto di vista dellautore, che riflette sui drammi e le trasformazioni della società da un punto d’osservazione a lui particolarmente caro: la città di Nuoro. Tra grandi, medi e piccoli protagonisti, Franco Mannoni disegna a tutto tondo quello che siamo stati, quello che saremmo voluti divenire e quello che in realtà siamo diventati.

Franco Mannoni, classe 1938, insegnante, quindi funzionario del Ministero della Pubblica Istruzione, entra ben presto nella politica attiva, ricoprendo incarichi di rilievo. Assessore al Bilancio della regione Sardegna, in parallelo avvia una florida attività di pubblicista. Nel 1998 pubblica Disincanto e speranza (Edizioni Rosa Rossa), una raccolta di scritti e discorsi incentrati sulla società e la politica. Esordisce nella narrativa nel 2016 con il romanzo Se ascolti il vento (Arkadia), con il quale ha riscosso ampio consenso di pubblico.

L’evento è realizzato in collaborazione con l’ExMè e la libreria Miele Amaro.