Maltempo in Grecia, morti 6 turisti e 30 feriti per una tempesta

Si tratta di un cittadino russo e il figlio di due anni, una coppia ceca e una turista romena e il suo bambino

Almeno 6 cittadini stranieri, tra cui due bambini, sono rimasti uccisi in Grecia in seguito ad un tornado e a forti grandinate accompagnate da violente piogge.

Per circa 20 minuti la tempesta ha flagellato la parte settentrionale del Paese, provocato cadute di alberi e facendo crollare tetti di case.

Almeno 30 persone sono rimaste ferite. Secondo quanto riportano i media, le vittime sono un cittadino russo e suo figlio di due anni, morti in un hotel termale a Kassandra, una coppia ceca, morta nella città di Propontida, e una turista romena e suo figlio, rimasta uccisa dopo essere stata colpita dalla caduta del tetto di un edificio.

Al momento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, i Consolati in Grecia stanno verificando queste informazioni.