Carloforte: il 21 luglio a “l’Isola dei Libri” un incontro col fotografo e giornalista Enrico Martino

Domani (domenica 21 luglio) a Carloforte L’Isola dei libri, la rassegna letteraria organizzata dall’associazione Saphyrina, prosegue con un incontro con il giornalista e fotografo Enrico Martino.

L’appuntamento è alle 20,30 sulla terrazza dell’hotel Villa Pimpina dove Enrico Martino (ha seguito la guerra del Kippur e la prima Guerra del Golfo) presenterà il volume “Tierras alta“, edito da Notes nel 2018. Una carrellata di foto ispirate all’autore dai grandi narratori dell’America latina. Foto che andranno a formare- sempre negli dell’hotel- “Strade di carta“, la mostra che sarà inaugurata subito dopo l’incontro, e resterà visitabile sino al 28 luglio. Un concentrato di immagini, colori e sensazioni che vanno dalla fine del mondo di Papa Francesco alle tonalità sgargianti delle ritualità messicane.

Lunedì22 luglioL’Isola dei libri prosegue con uno dei più apprezzati poeti contemporanei: Giusseppe Conte che alle 20,30, invia Magenta, presenterà in prima nazionale il libro I senza cuore. Il romanzo ruota intorno alla figura di Guglielmo Embriaco (ma i personaggi che fugaci abbagliano le pagine sono molti), robusto cavaliere genovese, che insieme a Goffredo di Buglione prese Gerusalemme, portando nella sua città il Sacro Catino, il piatto su cui Gesù avrebbe spezzato il pane durante l’Ultima Cena.

Informazioni: tel. 333 2872796/329 4274223. Pagina Fb: L’isola dei libri oppure Associazione culturale Saphyrina.

La manifestazione è organizzata con il contributo di: Comune di Carloforte, Hotel Villa Pimpina, Delcomar, Commerciale Puggioni, Vigna du Bertin, Dai giurnoli, Bar alla Fontana, Ordine degli psicologi della Sardegna.

Enrico Martino è fotografo e giornalista. Ha seguito la Guerra del Kippur, la prima Guerra del Golfo. Ha pubblicato su Epoca, Espresso, Airone, Meridiani, Elle, Der Spiegel. Le sue fotografie sono conservate presso il British Museum e l’alto Commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite di Ginevra.

Giuseppe Conte è una delle figure più apprezzate e in vista della poesia italiana di oggi. Ha pubblicato, tra l’altro, L’ultimo aprile bianco,Ferite e rifioritureL’oceano e il ragazzoPoesie. E’ anche autore di romanzi tra cui L’impero e l’incanto e Il male veniva dal mare.